Calo utili assicurazioni

Calo del 94.3% degli utili nelle assicurazioni nel primo semestre del 2008, rispetto al 2007, anche in questo caso è un'impronta lasciata dalla crisi econimica.

Oltre alla drastica discesa dei guadagni vediamo che la raccolta premi è calata del 10,2% rispetto al 2007.

Lo sfavorevole andamento del mercato ha portato alla diminizuione dei premi vita del 15,9% che ricade per ben il 60,8% sulla produzione totale. Invecela la gestione danni per la raccolta premi Rc auto e natanti il 2,7% in meno.

Etichette:

martedì 27 gennaio 2009
Inserito da: Daniele, 23.45 | Link | 0 Commenti |

Scatola nera per incidenti auto


Un' innovativa invenzione per le auto, il "Testimone".
Si tratta di una scatola nera per autovetture, grossa come un cellulare che in caso di incidente fotografa l'accaduto.

Ideata dalla Webcom.it, può essere installata da qualunque elettrauto e supporta fino a tre telecamere, registrando continuamente fino a 20 minuti, per poi riprendere da capo a ciclo continuo, si attiva automaticamente con l'accensione del veicolo ed è dotata di sensore di urto, cosi in caso di incidente si blocca in automatico.
Inoltre permette di registrare incidenti avvenuti anche ad altri veicoli o pedoni.

E' un'utile prova in caso di gravi sinistri, per poter scagionare dalla colpevolezza, se venisse promosso da enti pubblici le assicurazioni sarebbero costrette ad abbassare il prezzo della polizza, risparmiando loro stesse ingenti spese burocratiche.


Etichette:

lunedì 26 gennaio 2009
Inserito da: Daniele, 21.21 | Link | 0 Commenti |

Sito del giorno


http://www.bustravelservice.eu
Noleggio pullman, bus, autovetture a Roma


L'azienda ha sede a Roma e dispone di una ampia e moderna flotta di automezzi per ogni esigenza: bus, minibus, autovetture d'epoca, da cerimonia e di rappresentanza, per viaggiare in totale sicurezza, massimo comfort e assoluta affidabilità. Numerosi i servizi offerti: dal trasporto del personale aziendale, al servizio per portatori di handicapp; noleggio diurno e notturno con autista, guida multilingue, servizi navetta, auto per cerimonie e molto altro ancora.
Il sistema di qualità Bus Travel Service è certificato secondo la normativa ISO 9001:2000
Per contattare l'azienda:
tel 0624408493 - fax 0624418615
emergency mobile phone 3403870346
e-mail bus.travelservice@tiscali.it - e-mail cartravelservice@tiscali.it

Inserito da: simonetta, 20.00 | Link | 0 Commenti |

Sanzioni Isvap record nel 2008


39,6 milioni di euro di sanzioni per imprese e intermediari assicurativi solo nel 2008, 6,6 milioni in più rispetto al 2007.

Le sanzioni sono nella maggior parte dei casi dovute a violazioni delle normative sulla Rc auto, sopratutto per quanto riguarda i ritardi nella liquidazione dei sinistri.

Tutti i soldi recuperati da queste sanzioni vengono dati al Fondo vittime della strada e il restante al fisco.

Etichette:

mercoledì 21 gennaio 2009
Inserito da: Daniele, 21.52 | Link | 0 Commenti |

Assicurazione gratis la domenica con Direct Line

La compagnia Direct Line ha escogitato una nuova promozione "domeniche gratis".

La promozione è valida fino al 17 febbraio per tutte le nuove polizze o 10 giorni prima della scadenza della vecchia (5% di sconto se stipulata online), l'offerta consiste nel pagare solo 6 giorni alla settimana e la domenica è offerta da Direct Line.

Piacevole iniziativa per poter risparmiare ancora sulla propria assicurazione auto.

Etichette:

martedì 20 gennaio 2009
Inserito da: Daniele, 16.45 | Link | 0 Commenti |

Sequestri auto senza assicurazione

Sequestrate 7 macchine, prive di copertura assicurativa a Montesilvano, da parte dei carabinieri.
Le auto sequestrate erano parcheggiate, ma comunque prive di polizza e di conseguenza sono state rimosse.
I veicoli risultano intestati a famiglie rom che dovranno pagare una multa di 779 euro più le spese del carro attrezzi 100 euro e anche le spese di custodia di 15 euro al giorno.
Dal 20 dicembre 2008, è entrata in vigore anche per la Provincia di Pescara, la normativa che prevede la vendita automatica dell'auto al custode se l'auto non viene ritirata entro 10 giorni, dietro pagamento delle sanzioni e delle spese.
In programma sono previsti altri controlli nei prossimi giorni.

Etichette:

mercoledì 14 gennaio 2009
Inserito da: Daniele, 22.01 | Link | 0 Commenti |

Sicurezza stradale: italiani indisciplinati

Dal concludersi del 2008 fino a oggi, in tutta Italia si è verificata una raffica di controlli e conseguenti sanzioni riferite al Codice della Strada. Maxi operazioni da parte dell'Arma dei Carabinieri e dalla Polizia di Stato locali, dalla Valle d'Aosta alla Sicilia. Il comportamento scorretto da parte di alcuni autisti pare non fare differenza di luogo.

Controllo dei veicoli, esami alcolemici, rispetto delle norme del Codice della Strada, questi alcuni degli aspetti valutati dalle Forze dell'Ordine.

Le violazioni principalmente contestate riguardano:
- guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto influenza di stupefacenti
- mancato uso delle cinture di sicurezza e/o di auricolare/vivavoce per telefono cellulare
- mancato uso delle lenti da vista correttive (in caso di obbligo)
- assenza della copertura assicurativa obbligatoria o mancata esposizione del contrassegno
- mancato o falso possesso dei documenti di circolazione e di guida
- violazione della segnaletica stradale (tra cui spicca l'eccesso di velocità)

Oltre alle rispettive sanzioni, notevoli sono ancora i sequestri dei veicoli e la quantità di decurtazione punti sulla patente di guida.

Etichette:

martedì 13 gennaio 2009
Inserito da: Simona, 22.44 | Link | 0 Commenti |

Associazione Italiana Vittime e Infortuni della Strada - AIVIS

Associazione Italiana Vittime e Infortuni della Strada, offre un servizio a chiunque abbia bisogno di assistenza gratuita legale medico e psicologica in seguito ad un incidente stradale, vittima o familiare.
Sopporto e informazioni in merito alla richiesta di risarcimento danni dal Fondo di garanzia per le vittime della strada.

Per maggiori informazioni visita
http://www.associazioneaivis.com

Etichette:

lunedì 12 gennaio 2009
Inserito da: Admin, 22.16 | Link | 0 Commenti |

Associazione Italiana Vittime e Infortuni della Strada - AIVIS


Associazione Italiana Vittime e Infortuni della Strada, offre un servizio a chiunque abbia bisogno di assistenza gratuita legale medico e psicologica in seguito ad un incidente stradale, vittima o familiare.
Sopporto e informazioni in merito alla richiesta di risarcimento danni dal Fondo di garanzia per le vittime della strada.

Per maggiori informazioni visita
http://www.associazioneaivis.com

Etichette:


Inserito da: Admin, 22.16 | Link | 0 Commenti |

Come posso avere 600,00 euro???

QUESTA VE LA DEVO RACCONTARE:
Si presenta il padre di due ragazze, conducente e trasportata, che 15 giorni prima hanno avuto un incidente stradale con torto.
Entrambe sono andate giustamente al Pronto Soccorso perchè stavano decisamente male; di fatto veniva diagnosticato un trauma lombare con distrazione del rachide cervicale.

Andavano allora dal proprio "Assicuratore" il quale subito minimizzava e diceva che la Conducente, avendo torto nulla le veniva risarcito se non dalla polizza infortuni del conducente!!!! (dimenticandosi che la polizza della Compagnia che rappresentava tale "Assicuratore" ha franchigia 3% e quindi ESCLUDE qualsiasi danno Lombare od al collo cioè al rachide....quindi l'80% dei danni fisici da incidente stradale !!!) = POLIZZA INUTILE...SOLDI BUTTATI!!!
Sarete anche curiosi...ma qual è la Compagnia Assicurativa!!!

Calma e Gesso...forse alla fine lo svelerò...

IL BELLO ARRIVA ORA: la sorella TRASPORTATA ha sempre ragione giusto no!!!
Certo che si e quindi il "Fantomatico Homo sapiens dell'Assicuratore dice: " Ma guarda che non ha niente la figlia trasportata..tra un paio di giorni passerà tutto...NON LE FACCIAMO FARE LA VISITA MEDICO LEGALE...Ti proponiamo 600,00 euro e se mi firmi di tuo pugno su questo foglio che non hai male ed accetti subito tale somma tutto è a posto ed il danno e finito e chiuso e non ci pensi più tanto starai sicuramente meglio..DICE L'ASSICURATORE CHE E' ANCHE MEDICO LEGALE!!!.
FINALE: la ragazza trentenne scrive di suo pugno, firma tutto, e voillààà ecco i 600,00 euro dopo 15 giorni!!!
Dopo alcuni giorni la Ragazza Trasportata accusa dolori fortissimi e necessita di ulteriori lunghe cure (mi chiama e si rivolge con il padre da me)...ORMAI IL DANNO E' CHIUSO!
NULLA SI PUO' FARE PIU'...Ebbene il danno della Trasportata era in media risarcibile con 5.000,00 Euro...ripeto Cinquemila EURO!
Ed il fantomatico Assurdo e S-consulente Assicurativo ha "Trombato" il proprio CLIENTE Assicurato che gli paga la polizza magari da 20anni...
MEDITATE GENTE MEDITATE!!!!
dimenticavo.....
....Evviva le ASS.NI......Non solo loro...
Alla prossima puntata degli S-consulenti Assicurativi....

Etichette: ,

giovedì 8 gennaio 2009
Inserito da: Alessandro Cesaro, 08.48 | Link | 0 Commenti |

RC AUTO: come risparmiare

Malgrado la diminuzione di incidenti stradali nel 2008, il costo dell'assicurazione RC auto continua ad alzarsi; nell'anno appena passato, infatti, l'aumento della polizza è stato del 5%. Questo è solo un appunto, ma la continua crescita dei costi nel settore parte da più di dieci anni fa.

Ci sono alcuni accorgimenti per poter però risparmiare, con la nuova finanziaria infatti le famiglie che acquistano un veicolo secondario (cioè non come unico mezzo) possono usufruire della Legge Bersani-bis, ossia la Legge 40/2007. Essa rende possibile mantenere la stessa classe di merito maturata da uno dei familiari conviventi, evitando così di entrare nella 14esima classe. Il veicolo può essere sia nuovo che usato, purché non intestato a società e/o aziende, della stessa tipologia di quello già in possesso (auto per auto, moto per moto, ecc.).

Si può usufruire di questa Legge anche cambiando compagnia assicurativa, infatti farà fede l'attestato di rischio presentato insieme al libretto di circolazione e allo stato di famiglia.

Rimane sempre utile il consiglio di richiede più preventivi da diverse Compagnie, considerando che le assicurazioni sono tenute a fornire tale foglio gratuitamente a chi ne fa richiesta.

Etichette: ,

mercoledì 7 gennaio 2009
Inserito da: Simona, 19.58 | Link | 0 Commenti |

Risparmiare su RC auto

Malgrado la diminuzione di incidenti stradali nel 2008, il costo dell'assicurazione RC auto continua ad alzarsi; nell'anno appena passato, infatti, l'aumento della polizza è stato del 5%. Questo è solo un appunto, ma la continua crescita dei costi nel settore parte da più di dieci anni fa.

Ci sono alcuni accorgimenti per poter però risparmiare, infatti le famiglie che acquistano un veicolo secondario (cioè non come unico mezzo) possono usufruire della Legge Bersani-bis, ossia la Legge 40/2007. Essa rende possibile mantenere la stessa classe di merito maturata da uno dei familiari conviventi, evitando così di entrare nella 14esima classe. Il veicolo può essere sia nuovo che usato, purché non intestato a società e/o aziende, della stessa tipologia di quello già in possesso (auto per auto, moto per moto, ecc.).

Si può usufruire di questa Legge anche cambiando compagnia assicurativa, infatti farà fede l'attestato di rischio presentato insieme al libretto di circolazione e allo stato di famiglia.
Rimane sempre utile il consiglio di richiede più preventivi da diverse Compagnie, considerando che le Assicurazioni sono tenute a fornire tale foglio gratuitamente a chi ne fa richiesta.


Inserito da: Simona, 19.36 | Link | 0 Commenti |

Mercato auto italiano

mercato dell' auto in crisi in italia
Il presidente Unrae, Salvatore Pistola, chiede al governo un intervento per savare il mercato auto in Italia dopo il bollettino statistico dei dati di immatricolazione diffusi dal Ministero italino dei trasporti.

Nei dati diffusi si recepisce un calo di immatricolazioni per il mese di dicembre, un calo dive Pistola dovuto anche alla corsa finale agli incentivi alla rottamazione, confermando, la necessità che il governo italiano agisca con interventi mirati allo sviluppo di un piano di rinnovo del parco circolante italiano per migliorare l'ecologia e la sicurezza sulle strade italiane.

Etichette:

venerdì 2 gennaio 2009
Inserito da: Admin, 21.07 | Link | 0 Commenti |