La benzina a prezzi liberamente decisi?


Dal primo luglio benzina a prezzi liberamente decisi su tutte le .
Questa la notizia che echeggia su tutti i media.
Dal primo luglio per i gestori delle aree di servizio autostradali sarà infatti abolito l'accordo sul tetto ai prezzi di vendita dei carburanti. Non ci stanno i gestori e prevedono per l'8 e il 9 luglio uno sciopero dei distributori

Etichette:

lunedì 29 giugno 2009
Inserito da: Lawton, 20.03 | Link | 0 Commenti |

Fiat in sciopero


In sciopero i lavoratori Fiat di termini Imerese che occupano anche l'autostrada Palermo catania.
La protesta e' contro la decisione fortemente sostenuta da marchionne di riconvertire la fabbrica dal 2012.
Chiuderla insomma, o venderla. Marchionne sostiene che questa decisione e' inevitabile, questa invece la posizione dei sindacati:"
«Le dichiarazioni dell'amministratore delegato della Fiat sono incomprensibili». Lo ha detto stamani a Trapani, il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, rispondendo ai giornalisti. «Se questa scelta dipende dalla domanda di auto - ha aggiunto - prima vediamo come va la domanda. È una decisione contraddittoria rispetto a quanto fatto e detto dalla Fiat fino a qualche giorno fa. Una scelta, anche dal punto di vista del tempo e del metodo, priva di senso».

Etichette:


Inserito da: Lawton, 19.59 | Link | 0 Commenti |

La classe...in piccolo


La storica aston martin, famosa per le sue vetture di classe ed extra lusso, si concentra ora su una linea diversa ed esce la prima city car aston martin.
le linee sono molto gradevoli, per le prestazioni ed i consumi bisognera' aspettare i dati dopo le prove su strada dei modelli di prova.

Inserito da: Lawton, 19.56 | Link | 0 Commenti |

La nuova Mini sportiva


La nuova Mini cabrio, capotte ancora in tela, ma rivista per occupare meno spazio e lasciare posto a vetri piu' grandi per una maggiore visibilita'. Cambia la parte posteriore della carrozzeria: luci, paraurti e bagagliaio, nuova anche la linea dei sedili, sportivi e con il poggiatesta. Un gettito d'aria calda puo' a comando essere indirizzato direttamente su autista e passeggeri per guidare senza capotte anche d'inverno.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 19.53 | Link | 0 Commenti |

Andar per mare

Tempo di vacanze e c'e' chi si puo' permettere di rilassarsi andando per mare con la propria barca.
Si chiama appunto Per mare l'assicurazione per i proprietari di imbracazioni della Zurich.
In caso di incidente vengono rimborsati i costi richiesti per soccorso o recupero, o per l’eventuale rimozione del relitto. Assicura anche l'equipaggiamento e gli optionals, dagli strumenti di navigazione extra alle vele supplementari.

Etichette:

sabato 27 giugno 2009
Inserito da: Lawton, 17.36 | Link | 0 Commenti |

COPERTURA ASSICURATIVA ANCHE ALL'ESTERO


Se durante un viaggio con la vostra auto vviene un incidente, che fare?
Prima cosa da sapere e' che se vi trovate in un paese starniero, vale la legge di quel paese, anhe in caso di incidenti o violazioni del traffico.
Per far valere la vostra assicurazione italiana e' necessario essere in possesso della carta verde, la quale e' riconosciuta in tutti i paesi europei piu' Albania, Andorra, Bielorussia, Bosnia, Iran, Israele, Macedonia, Marocco, Moldova, Serbia, Montenegro, Tunisia Turchia e Ucraina.
Se vi dovete recare in un paese non compreso in questo elenco sara' necessario stipulare una polizza con una compagnia assicurativa del luogo.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 17.32 | Link | 0 Commenti |

Barclays e Cnp alla conquista del mercato italiano

Assicurazione
Barclays Bank e Cnp Assurances hanno firmato un'accordo per approdare nel mercato assicurativo di Spagna, Portogallo e Italia.

L'accordo, della durata di 25 anni, prevede che Cnp si occupi della parte operativa delle nuove strutture assicurative.
Barclays otterrà 140 milioni di euro da Cnp come prima rata dell'intesa, in seguito riceverà altre rate per un arco di tempo di 12 anni.

Etichette:

venerdì 26 giugno 2009
Inserito da: Andrea, 16.45 | Link | 0 Commenti |

Con Opel puo' ancora succedere di tutto

Con Opel e' ancora tutto aperto ed incerto, anzi ora si affaccia anche una possibilita' cinese.
I managers tedeschi infatti si incontreranno proprio questa settimana con Baic (Beijing Automotive Industry Corporation), la casa automobilistica cinese, la quale aveva gia' dimostrato interesse nei confronti della opel.
Tutte le carte ancora in gioco dunque, la general motors fa sapere di essere in trattativa con diversi managers.

Etichette:

giovedì 25 giugno 2009
Inserito da: Lawton, 19.08 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni su Internet

Assicurazione
Una ricerca condotta su oltre 7.700 clienti di diverse Assicurazioni mette in evidenza che non tutte le società propongono gli stessi prezzi e le differenze possono essere davvero eclatanti.

L'analisi propone come esempio la polizza di uno scooter che può variare nel prezzo anche del 130%. Le assicurazioni sul web possono essere un nuovo mezzo per risparmiare e solitamente i più interessati a queste nuove formule sono uomini sui trent'anni che vivono nelle grandi città, sia impiegati che liberi professionisti. Le donne che scelgono la Rete per assicurare il proprio mezzo superano di poco il 15% del totale.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.13 | Link | 0 Commenti |

Scoperto giro di truffe a Macerata

Truffe_assicurazioni
La verifica, che ha dato inizio all'inchiesta condotta dalla procura di Macerata, era stata effettuata da un'assicurazione genovese che voleva vederci più chiaro su alcuni rimborsi.

Dai controlli è venuto alla luce un vero e proprio giro di truffe assicurative ad opera di avvocati, medici, liberi professionisti e poliziotti. L'indagine ha già portato all'individuazione di 20 persone coinvolte.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.01 | Link | 0 Commenti |

Nasce Genertellife

Assicurazione_Vita
Nasce Genertellife, del Gruppo Generali, il polo assicurativo diretto (via telefono e on-line) che offrirà polizze vita e previdenziali sul territorio nazionale.

Genertel-Genertellife hanno come portafoglio di partenza 750 mila clienti e € 2,4 miliardi di premi con il desiderio di crescere e di trovare nuovi clienti grazie all'utilizzo dei mezzi di comunicazione più moderni.

L'offerta assicurativa riguarderà la polizza auto, casa, viaggi, e anche i piani pensionistici. Il target privilegiato è costituito dalla fascia degli under 40, attualmente poco interessati dalle tradizionali offerte assicurative.

Etichette:

lunedì 22 giugno 2009
Inserito da: Andrea, 12.39 | Link | 0 Commenti |

Motociclista ribelle nei guai

Assicurazione_contraffatta
Quando gli agenti di polizia di Lanciano lo hanno fermato pensavano ad un normale controllo di routine, ma alla richiesta di esibire patente e libretto il motociclista trentacinquenne è sbiancato.

B. M., queste le iniziali del centauro, non aveva nessun documento con sé, ed è riuscito ad esibire solamente una polizza assicurativa scaduta da un anno e la data della revisione era stata rudimentalmente contraffatta.
Inoltre, quando gli agenti gli hanno chiesto chi fosse il proprietario della moto l'uomo ha dichiarato di averla ricevuta in prestito da un amico, mentre dal controllo è risultata intestata ad una donna.
Infine dal controllo della patente è emerso che all'uomo era stata ritirata per guida in stato d'ebrezza; gli agenti hanno posto al fermo amministrativo il veicolo e gli hanno fatto numerose multe.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.24 | Link | 0 Commenti |

Arriva la crisi anche per Allianz

Assicurazioni
La crisi mondiale sembra aver investito anche il colosso assicurativo Allianz. A dichiararlo è lo stesso Amministratore Delegato, Clemens von Weichs, che parla di tempi difficili per la compagnia.

La società difficilmente arriverà ai risultati ottenuti nel 2008, per quanto riguarda l'utile operativo, a causa del contraccolpo subito dai mercati europei.
Nonostante la disattesa di previsioni più confortanti, il Gruppo potrà contare quest'anno su un ricavo calcolato tra i 3,9 e i 4,0 miliardi di euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.55 | Link | 0 Commenti |

Controlli europei per assicurazioni, banche e mercati

Assicurazione
L'Europa dei 27 paesi si impegna, a partire dal prossimo anno, a costituire un sistema di vigilanza sulle società di Assicurazioni, i mercati e le banche.
I nuovi provvedimenti decisi, che hanno dovuto superare le perplessità di molti paesi, mirano a garantire una solida stabilità dei mercati europei.

Nello specifico nasceranno due organismi: il primo avrà competenze micro-prudenziali e controllerà le banche, le assicurazioni e i mercati nazionali dei 27 paesi; il secondo, invece, avrà competenza sugli istituti finanziari che operano a livello internazionale.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.41 | Link | 0 Commenti |

Cattolica Assicurazioni cerca giovani da assumere

Assicurazione_lavoro
La storica compagnia assicurativa del Gruppo Cattolica, da 113 anni sul mercato, sta cercando nuove risorse umane per promuovere un'azione di espansione.

Le società del Gruppo sono particolarmente interessate a giovani provenienti dal settore giuridico, economico e informatico.
Nello specifico si offrono posti di lavoro per:
  • Consulente Previdenziale, massimo 30 anni, con laurea in ambito umanistico, giuridico o economico;
  • Database Administrato, profonda conoscenza del sistema Oracle;
  • Esperto di Telecomunicazioni, laurea in ambito informatico o in telecomunicazioni con conoscenza approfondita di architettura di reti;
  • Analisti e programmatori, studi in ambito informatico;
  • Esperto Sap, studi in ambito economico.
Le candidature si possono direttamente inviare al sito Internet della compagnia.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.22 | Link | 0 Commenti |

La gem elettrica


Gem Peapod, della Chrysler e' una mini city car elettrica dalla forma aereodinamica a uovo. Ottima la visibilita', i vetri coprono gran parte della superficie totale. Non e' particolarmente veloce, puo' raggiungere infatti i 40 km orari.Ha un'autonomia di 50Km poi si ricarica in 7 ore con una normale presa elettrica.

Etichette:

venerdì 19 giugno 2009
Inserito da: Lawton, 13.49 | Link | 0 Commenti |

Una grande piccola


La nuova Hyundai, piccola, compatta, dalla grande manovrabilita'. Si trova in quattro versioni motore, sia a benzina che diesel ed in versione turbo.Bassi consumi e basse emissioni di CO2.Viene venduta con 3 anni di garanzia con kilometraggio illimitato ed i prezzi d'acquisto partono da 11 200 Euro

Etichette:


Inserito da: Lawton, 13.41 | Link | 0 Commenti |

Non piu' Formula l'anno prossimo


Si spacca la Formula 1. E' di pochi minuti fa l'annuncio ufficiale che decreta la probabile fine del campionato automobilistico piu' seguito del mondo.

Non correranno l'anno prossimo ne' la Ferrari ne' le principali case automobilistiche internazionali.

Le alternative preannunciate sembravano o corse minori o un nuovo campionato. Sembrerebbe essere quest'ultima la scelta prefrita. Un nuovo campionato che partirebbe dall'anno prossimo.

Tutto cio' a meno di una ritirata della dirigenza della Formula 1 che pero' appare al momento altamente improbabile.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 13.27 | Link | 0 Commenti |

Ddl: assicurazione per gli obesi senza discriminazioni

Assicurazione, In Italia il fenomeno dell'obesità riguarda 6 milioni di persone ed è in constante crescita. Per questo motivo in Commissione Sanità si sta preparando un disegno di l legge che tuteli i soggetti afflitti da obesità.

Il disegno di legge garantirebbe il diritto a stipulare Assicurazioni sanitarie senza essere discriminati, e posizionerebbe i farmaci nella fascia A.
Sono infatti in molti ad abbandonare le terapie a causa del costo delle cure, e la gratuità dei farmaci aiuterebbe a ridurre il numero di obesi.

Etichette:

giovedì 18 giugno 2009
Inserito da: Andrea, 13.14 | Link | 0 Commenti |

Venezia: assicurazione gratuita per gli anziani

Assicurazione
Il comune di Venezia ha dato il via ad un'iniziativa per assicurare le persone anziane dall'eventualità che subiscano furti o truffe.

Partner dell'operazione sono la cooperativa sociale Elleuno e Mondial Assistance; la polizza assicurativa, totalmente gratuita, è destinata a 1400 anziani già facenti parte del progetto comunale di assistenza domiciliare.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 13.04 | Link | 0 Commenti |

Ebay aumenta le garanzie se si usa PayPal

Assicurazioni
EBay ha introdotto nuove misure di sicurezza per gli utenti che utilizzano PayPal.
Il portale di compra-vendita più celebre del mondo coprirà l'intero valore degli oggetti comprati, comprese le spese di spedizione.

Questa nuova forma di assicurazione totale, e non più limitata ai 1000 euro, non include però la sezione Motori e Real Estate.

Anche per i venditori aumentano le garanzie, infatti potranno ricorrere ad una copertura in caso di mancati pagamenti da parte degli acquirenti.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.36 | Link | 0 Commenti |

Se l'auto e' da rottamare


Una possibilità di risparmiare pagando solo un quarto della multa rottamando l'auto entro 30 giorni dalla data della sanzione
art 193 del codice della strada :La sanzione amministrativa di cui al comma 2 è altresì ridotta ad un quarto quando l’interessato entro trenta giorni dalla contestazione della violazione, previa autorizzazione dell’organo accertatore, esprime la volontà e provvede alla demolizione e alle formalità di radiazione del veicolo. Certo non puo' rappresentare un incentivo a disfarsi di multe sgradite.

Etichette:

mercoledì 17 giugno 2009
Inserito da: Lawton, 13.48 | Link | 0 Commenti |

Il Tagliando. Dove va esposto?


Il tagliando assicurativo, cita la disposizione legislativa, va esposto sulla parte frontale dell'auto (parabrezza) e deve essere leggibile.

Sono in molti ad ignorare questa disposizione di legge, o nei casi migliori a considerarla obsoleta e contraddittoria.

La contestazione principale di alcuni assicurati rimarca che il tagliando esposto sul parabrezza scolora e diventa illeggibile dopo alcuni mesi sotto il sole. Inoltre disturba la visibilita'. C'e' anche chi ha provato ad esporlo lateralmente, sul finestrino anteriore o posteriore, ma e' incorso nelle sanzioni previste.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 12.48 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni per gli anziani



L'anno scorso il Comune di Milano, si era fatto promotore di un'iniziativa estremamente interssante. Non sappiamo se l'abbia ripetuta, anzi vi invitiamo a segnalarcelo.Aveva assicurato gli anziani, oltre i 70 anni di eta' e con un reddito inferiore a 30 000 Euro contro i furti, gli scippi ed anche le truffe. Sia nella propria abitazione che su tutto il territorio del Milanese.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 12.43 | Link | 0 Commenti |

Risarcimento superiore per aver investito un invalido

AssicurazioneLa sfortunata vicenda ha inizio nel maggio del 2003, quando un uomo al volante della sua auto investe accidentalmente una persona affetta da poliomielite invalidante del 40%.

L'incidente automobilistico provoca un'ulteriore invalidità del 12%, il risarcimento previsto sarebbe stato sull'ordine dei 25 mila euro, ma non per il giudice civile di Como.

Il giudice ha infatti calcolato che l'aggravarsi della situazione dell'uomo andava risarcita calcolando lo stato finale di salute, pertanto considerando il 52% di invalidità e la somma di 156mila euro. L'assicurazione ha presentato richiesta di appello alla sentenza del giudice.

Etichette:

martedì 16 giugno 2009
Inserito da: Andrea, 15.32 | Link | 0 Commenti |

Modena: contrassegno assicurativo contraffatto

Assicurazione_contraffattaLa polizia municipale di Modena, durante un accertamento, ha trovato un'automobile parcheggiata nel centro storico con il contrassegno assicurativo sofisticato.
La data di scadenza era stata ritoccata con un pennarello e per l'auto è scattato il sequestro amministrativo.

Sempre a Modena gli agenti hanno sorpreso un sud americano che esibiva una patente portoghese contraffata. La polizia ha denunciato l'uomo che non è riuscito a dimostrare la propria regolarità sul territorio italiano.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.20 | Link | 0 Commenti |

Gli Apecar


Chi si ricorda gli Apecar?

Bene, esiste tutto un mercato ed un fiorir di offerte e richieste di appassionati Apecar, un mondo sconosciuto ai piu'.

Si vendono scambiano e cercano apecar furgonati e non, da corsa, o regolari, modificati e non, con pezzi di ricambio introvabili o originali d'antiquariato( o giu' di li')Esisitono anche corse e raduni di Apecarristi e accessori futuristici. Bentornato Apecar!

Etichette:

venerdì 12 giugno 2009
Inserito da: Lawton, 18.16 | Link | 0 Commenti |

Cara Assicurazione. Anzi carissima


Dal 1996, al 2008 le assicurazioni sono aumentate si, ma di quanto? Ben il 149% e le stime fanno prevedere che arriveremo al 154% in piu' alla fine di quest'anno.
Lo hanno fatto sapere i Presidenti di federconsumatori e Adusbef.Anche se negli ultimi anni abbiamo assistito ad una riduzione, almeno numerica, degli incidenti stradali, questa riduzione non si riflette in una riduzione della polizza e le due associazioni ritengono questi aumenti ingiustificati. Avrebbero percio' intenzione di rivolgersi a tutte le compagnie chiedendo riduzioni del 10/15%.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 18.11 | Link | 0 Commenti |

Un lampadario? No e' la nuova 500


La nuova Fiat 500 cabrio e' stata appesa sotto sopra al soffitto del terminal principlae all'aereoporto di Fracoforte.

Qualche distratto viaggiatore l'ha anche scambiata per un originale lampadario, invece era una trovata pubblicitaria.

Accanto all 500 un cartello che recitava :" Felice di conoscerti". La trovata ha fatto sorridere i piu'.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 18.07 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni investono in compagnie del tabacco

AssicurazioneTre accademici di Harvard hanno denunciato che Sette societa' d'assicurazione sanitaria americane, inglesi e canadesi hanno comprato azioni di compagnie del tabacco per un valore di 4,5 miliardi di dollari.

I ricercatori si sono documentati grazie ad un ente chiamato Osiris che raccoglie 57 milioni di aziende quotate in Borsa. Anche se l'investimento sulle compagnie del tabacco è totalmente legale, i ricercatori denunciano la mancanza di moralità delle compagnie assicuratrici verso un mercato che ogni anno fa 5,4 milioni di vittime.

Etichette:

giovedì 11 giugno 2009
Inserito da: Andrea, 12.58 | Link | 0 Commenti |

Oltre 166.000 auto rubate in un anno

AssicurazioneUna ricerca mette in evidenza che sono oltre 166.000 le macchine rubate in un anno in Italia, con una media di 19 ogni ora.

Un importante fattore per interpretare i dati dei furti è la disponibilità di garage o di posti macchina al coperto.
In Veneto il 77% degli automobilisti dichiara di custodire l'auto in garage, in Valle D'Aosta la percentuale è del 73% e in Campania del 72%. Il Lazio, la regione in cui vengono rubate più vetture, ha un percentuale del 59%.

La Liguria, la Toscana e il Piemonte, sono le regioni in cui le percentuali dei cittadini che dichiarano di lasciare in strada la macchina sono maggiori: rispettivamente il 35%, 28% e 23%.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.42 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni italiane, le più care d'Europa

AssicurazioneL'assicurazione in Italia è la più salata d'Europa e il numero di incidenti è molto alto. Dalle statistiche emergono questi due fattori e si mette in evidenza che nel 2007 un incidente in moto è costato mediamente 5.885 euro.

In Germania e in Spagna la media dei costi è più bassa, rispettivamente 4.912€ e 4.267€, e la frequenza degli incidenti è dell'1,1% per i tedeschi e dell'2.68% per gli spagnoli.

Gli italiani detengono purtroppo il record degli incidenti in moto con un indice del 5,49%. A nostro discapito dobbiamo sottolineare che gli italiani utilizzano più di tutti la moto anche d'inverno.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.48 | Link | 0 Commenti |

Crisi: truffe all'assicurazione per intascare i soldi

La "Coalizione contro le frodi assicurative" afferma che è in voga un nuovo triste fenomeno negli Stati Uniti: sono sempre di più le persone colpite duramente dalla crisi che distruggono l'auto presa a rate o simulano che sia stata rubata per incassare i soldi dell'assicurazione.

La "Coalizione" riporta un esempio pratico che riguarda Las Vegas: la media di auto rubate è di due al mese e a maggio i casi di furto sono stati 83. Questo incremento vertiginoso ha fatto insospettire le assicurazioni che stanno effettuando indagini per individuare i casi di frode.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.41 | Link | 0 Commenti |

Fondiaria Sai sbarca sul Web

Assicurazione_VitaUna ventata di novità anche per la Fondiaria Sai che si prepara alla vendita delle assicurazioni Vita anche tramite Internet.

All'inizio dell'anno avevamo assistito all'entrata on-line di Generali che aveva avviato "General Life", compagnia che tratta polizze Vita via Web.
Non si è fatta attendere molto la risposta della Fondiaria Sai che vuole buttarsi nel nuovo mercato, sfruttando le potenzialità di Internet.

Etichette:

lunedì 8 giugno 2009
Inserito da: Andrea, 17.05 | Link | 0 Commenti |

Crescono le polizze sulla vita

VitaEra dal giugno 2006 che non si assisteva ad una crescita simile del mercato delle polizze sulla vita. Nel mese di aprile la raccolta è incrementata del 47,7%, facendo registrare un volume di affari di 5,13 mld.

La scelta dei risparmiatori è oggi più che mai orientata a polizze a capitale garantito, dimostrando un alto bisogno di sicurezza nonostante rendimenti molto contenuti.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.05 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni: arrestati per truffa

assicurazione_truffaNonostante i 75 anni di età un uomo di Latina aveva messo in piedi una banda per truffare le compagnie assicurative simulando incidenti.

E' stato il Nucleo di Polizia Tributaria a denunciare l'uomo e i suoi tre complici con l'accusa di truffa, produzione di documentazione falsa e favoreggiamento.
A segnalare l'uomo alla polizia è stata una delle compagnie assicuratrici truffate che ha notato che i dati dell'anziano comparivano in numerose pratiche.

La polizia ha inoltre sequestrato una serie di certificati medici e documenti falsi che servivano per attestare le lesioni mai avvenute.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.49 | Link | 0 Commenti |

Il fascino Aston


Le Aston Martin attualmente sul mercato non mancano certo di fascino, ma alcune sono meglio di altre. come ad esempio la nuova V8 Vantage, la piu' glamour dell compatte.

Gli interni sono estremamente spaziosi, sedili confortevoli ed i materiali impiegati tra i migliori sul mercato. La guida si rivela facile e morbida, anche se la struttura e' tra le piu' solide e resistenti, massimo controllo anche in curva. Questa auto sembra destinata a sfidare anche la mitica Porshe 911

Etichette:

sabato 6 giugno 2009
Inserito da: Lawton, 13.35 | Link | 0 Commenti |

La nuova Fiat 500 cabrio


La nuova Fiat 500, facsino e convenienza. E' stata definita anche la piu' grande tra le piccole, dedicata ai piu' giovani e agli affezionati della mitica 500.

La capotte e' manuale, in tela, l'interno accoglie due passeggeri, per poter fare posto alla capotte aperta.

Le linee hanno mantenuto la forma rotonda e morbida dell'originale, sara' disponibile nelle versioni con cambio manuale e automatico.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 12.51 | Link | 0 Commenti |

Copertura assicurativa in caso di danni a terzi

AssicurazioneLa Cassazione ha emesso una sentenza (12270/09) in cui decreta che la copertura assicurativa in caso di danni a terzi non decade anche se si è in due su un ciclomotore.

L'unica eccezione a questa regola, che di norma non esclude l'indennizzo, è che le condizioni generali del contratto non parlino esplicitamente di questa ipotesi.

La Cassazione ricorda che l'assicurazione decade solo nel caso in cui il conducente non è abilitato alla guida.

Etichette:

venerdì 5 giugno 2009
Inserito da: Andrea, 15.01 | Link | 0 Commenti |

Assicurare la bicicletta, a Parma si può

L'iniziativa è promossa dal Comune di Parma e fa parte del progetto “Bici Sicura”.
L'obiettivo sarà quello di mettere targhe identificative alle bici e di iscriverle al Registro Italiano Bici, l’anagrafe nazionale delle biciclette.

Sarà inoltre possibile sottoscrivere una polizza assicurativa (“Bici Sicura Plus”), che prevede risarcimento in seguito al furto. Il plafond assicurativo complessivo sarà di 50.000 euro presso la Compagnia Groupama.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.50 | Link | 0 Commenti |

Accordo tra Genialloyd e Kawasaki

AssicurazioniLa casa produttrice di moto giapponese ha firmato un'intesa con la compagnia Genialloyd per garantire uno sconto del 7% sulle polizze.

Gli sconti saranno applicati a partire dal 6 giugno e coloro che assicureranno la propria moto kavasaki potranno godere anche di un ulteriore sconto, sempre del 7%, sulla polizza dell'automobile.

Etichette:

giovedì 4 giugno 2009
Inserito da: Andrea, 17.28 | Link | 0 Commenti |

Truffatori arrestati stipulavano polizze false

Truffe_assicurazioni,
Le indagini della polizia hanno portato all'arresto della banda della provincia milanese che, grazie ad un agente assicurativo e agli uffici di una finta agenzia, riusciva ad avere prestiti dalle banche usando come garanzie delle finte polizze sulla Ina-Assitalia sulla Vita.

Le banche quando contattavano l'agenzia per verificare la validità dei dati in realtà chiamavano, grazie a dei falsi recapiti, i complici stessi della banda che le rassicuravano sull'autenticità dei documenti.
In questo modo i truffatori erano riusciti ad ottenere un credito totale di 11,5 mln di euro.

Etichette:

mercoledì 3 giugno 2009
Inserito da: Andrea, 17.58 | Link | 0 Commenti |

Car Sharing, conviene per chi usa poco la macchina

car_sharingIl servizio di car sharing è sbarcato in Italia nel 2001 e oggi risulta avere 16 mila abbonati, con un parco auto che conta 474 veicoli (in media 1 ogni 30 utenti).

Dalle ricerche effettuate risulta che il car sharing è particolarmente indicato di per coloro che non fanno un uso eccessivo della macchina (se non si superano i 10mila chilometri l’anno) e che in questo modo evitano di pagare le spese di manutenzione e di assicurazione di un veicolo di proprietà.
Il servizio richiede un abbonamento che parte dai 110 euro all'anno e poi si paga in base al tempo e ai chilometri percorsi.
I costi variano in base alla fascia oraria e alla classe del mezzo e si attestano dall' euro ai 2,60 per il tempo, e da 0,30 a 0,70 euro per i chilometri percorsi.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.04 | Link | 0 Commenti |

Aumenti polizze auto

Assicurazione_RC_autoL'allarme lo ha lanciato l'associazione Adusbef che prevede consistenti aumenti sulle polizze auto nei mesi futuri.

Secondo i dati di Adusbef gli aumenti hanno subito un'impennata dal 1994, anno in cui è avvenuta la liberalizzazione delle tariffe, con un incremento medio del 162%.

Ancora più pesante il rapporto sulle assicurazioni dei motorini che hanno visto schizzare i premi del 316%; il rapporto ricorda che nel 1994 la Rc media era di 235.000 lire (121 euro) per un motorino di cilindrata 125, mentre l'anno scorso la media si è attestata sui 490 euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.39 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni più care al sud

AssicurazioniIl tradizionale divario di spesa tra nord e sud, tipico diquando si prendono in esame i prodotti alimentari, viene ribaltato nel caso delle polizze auto.

Infatti se un cittadino vuole assicurare una vettura a Napoli troverà un conto più salato poiché si deve fare i conti con un maggior tasso di criminalità e quindi le assicurazioni per tutelarsi chiedono più soldi.

Anche per quanto riguarda la formunla "furto e incendio" si nota una forte reticenza da parte delle compagnie che operano nel napoletano.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.30 | Link | 0 Commenti |

La polizza auto è diminuita?

Assicurazione_RC_auto
Il presidente dell’Ania (l’Associazione nazionale delle imprese assicuratrici) ha affermato durante un'audizione al senato che dal 2005 al 2008, l’assicurazione della macchina si è ridotta dell'8,3% grazie alla concorrenza tra società assicurative.

Nel 2005 si sarebbe vista una diminuzione dell'1,5%, dello 0,8% nel 2006, 2,7% nel 2007 e del -3,6% nel 2008.

Molto critiche invece le associazioni dei consumatori che contestano le parole del presidente dell'Ania e presentano un quadro molto differente: si parla infatti di un aumento delle polizze in media del 4-5% all’anno. I dati presentati parlano anche di un incremento che negli ultimi 12 anni ha toccato quota +145%, con previsioni di ulteriori aumenti anche per il 2009.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.08 | Link | 0 Commenti |