Offerte sul Web per RC Moto

Assicurazione
Dopo il successo di Dialogo Assicurazioni nella vendita diretta delle polizze auto, la compagnia lancia un'offerta per i motociclisti.

La società, appartenente al Gruppo Fondiaria Sai, consente di calcolare il proprio preventivo direttamente on-line.
Inoltre vi è la possibilità di stipulare una polizza "6 Ruote" per chi assicura congiuntamente una macchina e una moto.

Etichette:

venerdì 31 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 18.37 | Link | 0 Commenti |

Firenze: 118 mezzi intestati a suo nome


Ha un debito nei confronti del Comunale di oltre 21.000 euro per multe non pagate. A suo nome risulatno registrati la bellezza di 118 veicoli, che spesso hanno causato incidenti.

L'uomo, un assistito dai servizi sociali, si è sempre dichiarato estraneo ai fatti, ma le indagini della polizia municipale hanno scoperto la verità. Il cinquantenne da anni ha intrapresto l'attività di prestanome per cittadini extra-comunitari, dietro compenso.
Gli agenti hanno sequestrato dieci veicoli intestati a suo nome, poichè privi di assicurazione.

L'uomo è stato denunciato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 18.26 | Link | 0 Commenti |

Assicurazione contro le intemperie climatiche

Assicurazione
Dati alla mano mostrano che sono solo il 13% gli italiani che stipulano una polizza auto contro i danni causati dal clima.

Una percentuale piuttosto bassa che raggiunge i livelli minimi, l'1%, per gli autobobilisti liguri e siciliani. In cima alla classifica dei previdenti si collocano invece i lombardi, con una percentuale che sfiora il 43%.
Il costo medio della polizza contro i danni causati da eventi naturali è compreso tra i 20 e i 60 euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 18.13 | Link | 0 Commenti |

Truffa ad anziana

Truffe_assicurazioni

Ancora un caso di truffa, questa volta a farne le spese è stata una signora di 71 anni residente nella provincia di Lecce.

Due ragazzi si sono recati a casa della donna dicendo di essere due agenti assicurativi e di dover riscuotere 1000 euro per la polizza del figlio.
La donna ingenuamente ha consegnato il denaro a due truffatori che poi si sono dileguati a bordo di un'auto bianca.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.59 | Link | 0 Commenti |

Conservare la classe di merito


Informazioni sul sistema bonus malus riguardante le assicurazioni auto. Nell'articolo verranno approfonditi tutta una serie di metodi per conservare la propria classe di merito in seguito ad un incidente stradale.

In particolare è possibile optare per un risarcimento personale oppure per il metodo dell'indennizzo diretto. Cosa comportano le due differenti tipologie di risarcimento e come agire in tali circostanze.

Approfondimento: come mantenere la propria classe di merito ...


giovedì 30 luglio 2009
Inserito da: Alexander, 19.31 | Link | 0 Commenti |

Polizza contro gli atti vandalici

Assicurazione
Nasce una polizza assicurativa che protegge contro gli atti vandalici e le calamità naturali.
A lanciarla sul mercato è Genyalloyd che aggiunge questa opzione al suo ventaglio di offerte.

Da segnalare anche la polizza casco che permette un risarcimento completo in caso di incidente pur se si ha torto.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 18.05 | Link | 0 Commenti |

Assicurazione rimborsa gli edifici allagati dal depuratore

Assicurazione
L'assicurazione del depuratore del Consorzio di Depurazione delle Acque di Savona rimborserà le persone danneggiate dalla rottura delle condotte dell'acqua.

Le acque hanno allagato un teatro, una galleria d'arte e il magazzino comunale.
Le spese per le riparazioni ammonteranno a oltre 30 mila euro e i lavori dovrebbero concludersi entro domani.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.58 | Link | 0 Commenti |

Nasce il Social Network per i defunti

Assicurazione_Vita
Nasce in Gran Bretagna una versione macraba di Facebook che permetterà di inviare messaggi di posta post-datati, anche quando si passerà a miglior vita.

Sembra una barzelletta, ma il social network "Last Message Club" sta riscuotendo successo e sono in molti che ne stanno facendo un uso di "testamento digitale".

Una volta trapassati il sistema, se impostato precedentemente, è in grado di inviare mail con i dati importanti come le password di posta, i dati di accesso per i conti correnti, i documenti della polizza vita e altri dati importanti.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.48 | Link | 0 Commenti |

Bergamasco: rimborso per il disastro del 2002

Assicurazione
Arriva un risarcimento insperato per le 13 famiglie che nel 2002 avevano subito ingenti danni alle proprie abitazioni a causa dell'allluvione.

Nello specifico il rimborso è arrivato dalla compagnia assicurativa, gruppo Allianz, della diga Sant'Anna, nonostante le negligenze nella manutenzione che sfociarono anche in condanne per i responsabili.

Il legale delle famiglie parla di un risarcimento che non ha precedenti nella storia assicurativa italiana.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.36 | Link | 0 Commenti |

Cosa portare nella propria auto


Consigli ed utile promemoria per non dimenticare oggetti e documenti importanti da portare nella propria auto.

Oltre ai documenti obbligatori (patente, carta di identità, ricevuta assicurazione, carta di circolazione ecc..) è bene tenere a poratat di mano il modulo blu per le constatazioni amichevoli, l'estintore, la cassetta di primo soccorso e molto altro ancora ...
Fonte: cosa portare nella propria auto

mercoledì 29 luglio 2009
Inserito da: Alexander, 19.45 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni, si salva solo il ramo danni

Assicurazione
R&S di Mediobanca ha pubblicato un rapporto dal quale emerge che gli italiani stanno investendo più nelle polizze danni rispetto al ramo vita.

Il ramo vita è sceso, rispetto al 2007, di 4,4 punti percentuali, mentre le polizze sui danni sono aumentate del 3,4%.
Nel complesso la crisi economica ha gravato su tutti i principali gruppi assicurativi facendo segnare una forte riduzione nella raccolta di premi: Mediolanum -22,4%, Generali -1,9%, Fonsai -4,2%, Unipol -10,1% e Cattolica Assicurazioni -8,5%.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 18.21 | Link | 0 Commenti |

Per Euler Hermes la crisi è nera

Assicurazione
I primi sei mesi dell'anno sono stati catastrofici per la società di assicurazione di credito Euler Hermes.
La compagnia, filiale di Allianza, ha chiuso il semestre con una perdite del 99,4% degli utili. Nonostante questo il fatturato è rimasto invariato a 1,08 milioni.

Ad affossare la società l'aumento dei fallimenti che nel secondo trimestre sono aumentati del 35%, dopo che nel 2008 aveva già registrato un aumento del 27%.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 18.13 | Link | 0 Commenti |

Pescato senza assicurazione e patente non valida

Assicurazione
La polizia municipale di Piacenza ha fermato un uomo di 32 anni alla guida di una Lancia K.
Un normale controllo che si è trasformato in un vero incubo per l'automobilista.

Gli agenti hanno verificato che il bollo assicurativo era falso e che la patente del conducente, di nazionalità nigeriana, non era mai stata convertita.
Pertanto gli sono state notificati oltre 900 euro di multa, il ritiro della patente e il sequestro della vettura.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 18.01 | Link | 0 Commenti |

Gli sequestrano l'auto due volte

Assicurazione
Guidava la sua automobile nonostante fosse sotto sequestro da aprile perchè trovata senza assicurazione.
Il ragazzo ventunenne di Ravenna è incappato in un controllo della polizia municipale che ha scoperto tutto.

Gli agenti hanno scoperto che la Fiat Bravo del ragazzo aveva percorso, trasgredendo l'ordine di fermo, parecchi chilometri e hanno messo nuovamente la vettura sotto sequestro, inoltre hanno sospeso la patente del ragazzo.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.49 | Link | 0 Commenti |

Auto sequestrata e patente sospesa a Ravenna

E' stato fermato per un normale controllo un ventunenne dalla Polizia municipale di Ravenna, che ha scoperto che la macchina in uso, una Fiat Bravo era già stata sequestrata nell'aprile scorso perchè sprovvista di assicurazione.

Ma nonostante il sequestro il giovane aveva continuato ad utilizzarla violando gli obblighi imposti al custode del bene sotto sequestro, infatti la macchina al momento del fermo non presentava i sigilli al conta chilometri e lo stesso segnava un numero maggiore di chilometri rispetto all'aprile scorso, data del sequestro del mezzo.
L'automobile è stata confiscata, la patente del giovane è stata sospesa ed è prevista una sanzione.

Etichette:


Inserito da: lle, 14.40 | Link | 0 Commenti |

Città del Messico: assicurazione gratis

L'influenza di tipo A ha causato un grande danno a Città del Messico, infatti il flusso degli arrivi è si è ribassato notevolmente.

La proposta del Governo per favorire i flussi verso il paese è stata quella di assicurare gratuitamente tutti i turisti che arrivano nella città, che al momento del check in in albergo riceveranno la loro assicurazione.
L'assicurazione copre le emergenze sanitarie e gli eventuali sintomi influenzali.

Etichette:


Inserito da: lle, 14.17 | Link | 0 Commenti |

Rapina ad agenzia assicurativa

Nella mattina del 22 luglio 2009, due giovani di circa 30-35 anni hanno rapinato una nota agenzia assicurativa di Palermo.

Entrambi armati, uno di pistola e l'altro di taglierino, hanno rinchiuso i 4 dipendenti in bagno e sono scappati portandosi con se 21 mila euro.
A quanto pare, sembra che il danno subito non sia coperto da assicurazione.

Etichette:


Inserito da: lle, 13.28 | Link | 0 Commenti |

Risparmiare con le assicurazioni telefoniche

Ciò che rende possibile un abbattimento dei costi per il cliente delle Assicurazioni telefoniche è la mancanza di agenzie e pertanto il risparmio delle compagnie.

Le polizze che vengono stipulate sono identiche a quelle tradizionali, naturalmente il risparmio è giustificato dal fatto che il cliente non avrà un rapporto diretto con l'assicuratore ma bensì dovrà svolgere lui stesso tutte le pratiche relative alla propria polizza attraverso lo strumento telefonico.

Etichette:


Inserito da: lle, 12.28 | Link | 0 Commenti |

Coperture assicurative eventi naturali

Interessante studio statistico sui danni provocanti da eventi naturali sulle auto, in particolare analisi dei danni causati da violente gradinate.

Come assicurare la propria auto da tali inconvenienti e quali sono i costi e le coperture massimali previsti per questo tipo di assicurazione.

Trovate tutti gli approfondimenti al seguente link: polizza assicurativa eventi naturali.

Etichette:

martedì 28 luglio 2009
Inserito da: Alexander, 18.24 | Link | 0 Commenti |

Cattolica Assicurazioni diventa più "grande"

Assicurazione
Il capitale sociale del gruppo assicurativo ha superato i 54 milioni di azioni per un valore totale di oltre 162 milioni di euro.

L'aumento, deliberato il 26 aprile, ammonta a circa 8 milioni di euro e il valore nominale per azione è di 3 euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.14 | Link | 0 Commenti |

Svizzera colpita dalla grandine e dai temporali

Assicurazione
La grandine e i temporali che la settimana scorsa hanno colpito la Svizzera hanno causato gravi danni.
L'Unione intercantonale di riassicurazione ha calcolato i danni in una cifra che oscilla tra gli 80 e i 120 milioni di franchi.

Il cantone più colpito è stato quello di Berna: oltre 8000 edifici danneggiati per un totale di 30 milioni.
Il maltempo ha causato allagamenti di garage e cantine e interruzioni stradali.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 17.00 | Link | 0 Commenti |

Assicurazione per il "nonno civico"

Assicurazione
Il comune di Alba dà il via ad un'iniziativa per dare spazio al servizio di volontariato per i pensionati. Possono fare domanda tutte i residenti sotto gli 80 anni.

I "nonni civici", questo il nome dei volontari, prenderanno parte a manifestazioni ed eventi durante i quali potranno dare il loro contributo.

Tutti i volontari saranno coperti da un'assicurazione, dovranno seguire un corso di formazione e la loro attività sarà gratuita, eccetto qualche rimborso spese.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.50 | Link | 0 Commenti |

Denunciato perchè senza assicurazione

Assicurazione
Quando i carabinieri di Como lo hanno fermato la sua auto per un controllo, il ragazzo alla guida ha cercato di mantenere il controllo e di non farsi prendere dall'ansia.

Nonostante il suo self-control i militari hanno scoperto che il bollo assicurativo che esponeva era contraffatto. Immediato il sequestro del veicolo e la denuncia ai danni del ragazzo per truffa.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.33 | Link | 0 Commenti |

Sorpresa alla guida con assicurazione falsificata

E' avvenuto il 24 luglio 2009 nella città di Forlì dove, la Polizia Municipale, durante un normale controllo ha sorpreso una giovane signora della zona con l'assicurazione scaduta. Il fatto che lascia perplessi è che i tagliandi, oltre ad essere scaduti erano stati attentamente riprodotti a computer, quindi falsi.

La conducente è stata multata con una sanzione di 779 euro, denunciata per uso di atto falso e il veicolo è stato sequestrato perchè scoperto da assicurazione.

Etichette:


Inserito da: lle, 15.54 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni e banche: stipendi al top per i manager

Assicurazione
L'Ufficio Studi della Uilca, il sindacato dei bancari e degli assicurativi della Uil, ha pubblicato un rapporto relativo al 2008 che me mette in evidenza la mancata diminuzione degli stipendi dei manager.

I dati parlano chiaro, nonostante la crisi i presidenti delle banche guadagnano da 10 a 57 volte lo stipendio di un dipendente e gli amministratori delegati da 16 a 166.
Le assicurazioni vedono un divario ancora più marcato, per i presidenti da 20 a 161 volte e per gli amministatori da 41 a 244.

Proprio da questi dati parte l'attacco del sindacato che parla di una situazione sostanzialmente invariata nonostante la crisi e la sofferenza delle società.

Etichette:

lunedì 27 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 12.15 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni per le imprese agricole senesi

Assicurazione_agricoltura
Piogge torrenziali e grandinate, sono le principali preoccupazioni dei titolari di aziende agricole nel senese.

Le piccole aziende agricole, non potendo permettersi un'assicurazione privata in caso di danni causati dal mal tempo, rimangono senza tutele e rischiano grosso.

La Cia senese ha rivolto un appello al premier affinchè venga ripristinato il fondo di solidarietà, che tutelerebbe i raccolti in caso di calamità.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.59 | Link | 0 Commenti |

Cercavano di truffare un anziano con falso incidente

Assicurazione
La coppia di giostrai di Salerno era specializzata nel simulare truffe e intascare compensi in contanti, minacciando altrimenti di procedere per Assicurazioni.
L'ultima vittima individuata era un uomo di Perugia di 77 anni, al quale chiedevano un rimborso di 100 euro in contanti per un presunto contatto mai avvenuto.

Mentre la coppia accusava il guidatore anziano è arrivata la polizia che ha scoperto tutto e ha denunciato i truffatori.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.49 | Link | 0 Commenti |

14 figli: un reality per pagare le spese

Assicurazione
Mette al mondo otto gemelli grazie all'inseminazione artificiale e così arriva a quota 14 figli. Nadya Suleman, americana, dichiara di essere contenta, ma preoccupata perchè proprio non riesce a mantenere tutti i suoi piccoli.

E allora arivano le offerte dal mondo dello spettacolo: la prima da una casa produttrice di film per adulti che aveva proposto alla donna un milione di dollari più un'assicurazione sanitaria per lei e per i figli; la seconda proposta, quella che ha accettato, è quella di partecipare ad un reality incentrato su questa straordinaria famiglia, che le frutterà 250 mila dollari.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 10.52 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni pluriennali: cosa cambia?

Assicurazione_pluriennale
Le polizze pluriennali, che permettono di stipulare contratti più longevi e con un risparmio per il cliente, sono state introdotte nel 2007.

Il governo Berlusconi ha però modificato la durata delle polizze, che non potranno essere disdette prima di cinque anni dalla stipula. E' c'è già chi parla di un grave danno al sistema concorrenziale a vantaggio delle società assicurative.

Tuttavia chi ha stipulato l'assicurazione prima che la legge sia pubblicata dalla Gazzetta Ufficiale, è stata approvata il 9 luglio ma ancora non è stata pubblicata, ha la possibilità di disdirla prima della scadenza dei cinque anni, poichè verrà rispettata la legge promossa dal governo Prodi.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 10.36 | Link | 0 Commenti |

Scajola: assicurazioni preivata sui rischi di catastrofe

Assicurazione
Il ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, ha dichiarato che l'Italia si investe troppo poco nel settore assicurativo.

Mentre gli Stati Uniti presentano una raccolta pari al 10% del Pil e la media europea si attesta al 7,7%, in Italia si raggiunge la quota del 5,9%.

Il ministro ha segnalato il settore pensionistico e sanitario come i settori in cui si dovrebbe investire maggiormente in polizze assicurative. Infine ha aggiunto che andrebbe istituita un'assicurazione anche sui rischi di catastrofe, in modo da non gravare unicamente sulle casse dello Stato.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 10.22 | Link | 0 Commenti |

Tagliandi assicurativi falsi

Assicurazione
La polizia municipale continua a riscontrare casi di contraffazione di bolli assicurativi, si tratta spesso di falsificazioni fatte in casa con un semplice computer.

L'ultimo caso segnalato è quello di una donna di 36 aqnni forlivese che è stata sorpresa alla guida con un rinnovo assicurativo contraffatto.
Per l veicolo è scattato il sequestro immediato e per la donna una multa da 779 euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 10.12 | Link | 0 Commenti |

Investe un uomo e fugge: arrestato senza assicurazione

Assicurazione
Ha dichiarato ai carabinieri che lo hanno arrestato: assicurazione>. Queste sono le parole di un giovane ventitreenne di Pomezia che venerdì notte ha investito e ucciso un uomo e poi è scappato.

I militari gli hanno dato la caccia tutta la notte e quando l'hanno scovato l'hanno sottoposto etilometro e all'alcoltest, da cui è risultato negativo.
Il ragazzo ha spiegato che è scappato perchè sapeva di avere il bollo assicurativo scaduto da tempo, ma non aveva i soldi per rinnovarlo.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 09.55 | Link | 0 Commenti |

Rubano una cassaforte ma non la aprono

Assicurazione
Sono entrati negli uffici di un'assicurazione di Sestri Ponente (Genova) e hanno rubato un computer portatile e una cassaforte.

La cassaforte al suo interno custodiva libretti di assegni, denaro contante e oggetti di valore.

Tanto rumore per nulla: i ladri non sono riusciti ad forzare la cassaforte e l'hanno gettata vicino ad un cassonetto della spazzatura.

Etichette:

giovedì 23 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 17.08 | Link | 0 Commenti |

No dell'assicurazione, minaccia il suicidio

Assicurazione
Nel giro di pochi anni la sua vita è andata in pezzi e dopo il no dell'assicurazione ha minacciato di buttarsi dalla finestra.

Il protagonista della vicenda è un imprenditore toscano che recentemente ha dovuto chiudere la propria azienda di tessitura. Un periodo di forte stress che è esploso quando, recatosi dall'assicurazione per un risarcimento di un tamponamento, ha scoperto che la compagnia aveva rimborsato l'autore dell'incidente.

Il danno alla sua auto è stato stimato intorno ai 6.700 euro, soldi che secondo l'assicurazione avrebbe dovuto pagare di tasca sua: da qui la furia e la minaccia di suicidio.

La compagnia assicurativa Allianz, accortasi dell'errore, ha versato 4.000 euro sul conto dell'uomo, convincendolo a scendere dal cornicione, e ha aperto un'inchiesta per far luce sul sinistro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.52 | Link | 0 Commenti |

Assicurazione comunale per gli over 65

Assicurazione
La città di Ciriè, in provincia di Torino, ha ideato una polizza per gli anziani derubati, scippati o rapinati.

L'offerta del Comune è finora rivolta alle persone con minimo 65 anni, ma la proposta è quella di allargarla a tutti i residenti.

La polizza inoltre prevede rimborsi in caso di spese di emergenza per riaparazioni della casa.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.44 | Link | 0 Commenti |

Palermo: rapina a Zurich, sottratti 21 mila euro

assicurazione_rapina
Hanno fatto irruzione in un'agenzia di assicurazione armati di pistola e hanno rubato 21 mila euro. E' successo oggi in una filiale di Zurich a Palermo.

I due uomini hanno minacciato e rinchiuso il personale dell'agenzia in bagno e hanno perquisito gli uffici sottraendo il tutto il denaro custodito.

Dopo il furto i due ladri sono scappati e per i dipendenti non ci sono state ripercussioni fisiche.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.54 | Link | 0 Commenti |

Assicurazione contro il racket

Assicurazione
L'associazione "Libere terre" dà il via ad una proposta per istituire una copertura assicurativa per le vittime del racket.

L'assicurazione, secondo la proposta, dovrebbe essere totalmente a carico dello Stato e avrebbe la funzione di incentivare le denuncie nei confronti degli estortori.
Inoltre dall'associazione fanno sapere che le compagnie assicurative molto spesso non coprono questo tipo di danneggiamento.

Etichette:

martedì 21 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 11.44 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni nel canton Ticino: le più care

Assicurazione
Una ricerca condotta da comparis.ch sul mercato assicurativo svizzero mette in evidenza che i residenti nel canton Ticino sono quelli che pagano di più.
Subito dietro in classifica i residenti di Ginevra, Zurigo e Basilea Città. Buone notizie invece per chi vive nel canton Nidwaldo, in media dove si propongono i prezzi più bassi.

La differenza tra il Ticino e il canton Nidwaldo è di 150 franchi svizzeri all'anno, corrispondenti a quasi 100 euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.34 | Link | 0 Commenti |

Polizze assicurative pluriennali

Assicurazione
Da luglio è possibile stipulare una polizza assicurativa pluriennale.
Nel dettaglio queste polizze, reintrodotte dall'attuale governo, prevedono una riduzione dei premi assicurativi, poichè il contratto ha una durata più lunga.

Il vantaggio per la compagnia assicurativa è quello di fidelizzare il cliente e non doverlo "convincere" al rinnovo ogni anno.

Proprio la fidelizzazione è la caratteristica che ha suscitato più polemiche a causa del suo impatto sulla concorrenza tra le varie compagnie.
Il cliente inizialmente gode di un risparmio, ma perde potere contrattuale poichè non può rinegoziare la polizza per diversi anni.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.12 | Link | 0 Commenti |

Aria di novita' per Porsche?


La casa tedesca Volkswagen vorrebbe acquisire completamente. Lo sostiene il settimanale tedesco Der Spiegel . La porsche ha circa 9 miliardi di debito e incassandone circa 8 da questa operazione si porterebbe decisamente in territorio non pericoloso, economicamente parlando.
C'e' preoccupazione pero' per la ristrutturazione della forza lavoro, alcuni stabilimenti potrebbero chiudere, la cosa non piace ai dipententi che minacciano scioperi ancora prima che la cosa diventi ufficiale.

Etichette:

lunedì 20 luglio 2009
Inserito da: julianne, 17.57 | Link | 0 Commenti |

CO2 ed altre emissioni

Ancora polemiche sulle emissioni delle auto e i dati forniti dalle case automobilistiche che sembrerebbero non in linea con l'aria che davvero respiriamo.
I valori di CO2 in particolare sembrano essere molto diversi se il test viene praticato in citta', su di un'auto accessoriata con l'aria condizionata accesa piuttosto che su tracciato, con l'aria spenta ed utilizzando un modello di base.

Etichette:


Inserito da: julianne, 17.51 | Link | 0 Commenti |

Uk: risarcimento per chi non può viaggiare

Assicurazione_viaggi
L'associazione delle Assicurazioni britanniche ha comunicato che le compagnie risarciranno chi non potrà viaggiare a causa dell'ondata di influenza, mantenendo fede alle polizze stipulate.

Lo stop arriva dalle compagnie aeree British Airways e Virgin Atlantic che bloccheranno i viaggiatori infetti per non rischiare una vera e propria epidemia del virus.
Chi è malato e verrà sorpreso nel tentativo di eludere i controlli sarà messo in quarantena.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 13.03 | Link | 0 Commenti |

Maxi truffa alle assicurazioni: in aula il 1 ottobre

Truffe_assicurazioni
Un giro di truffe di cui facevano parti medici, meccanici e finti testimoni.
Ognuno aveva il suo ruolo: i medici firmavano certificati fasulli, i meccanici aggravavano i danni alle automobili e i finti testimoni peroravano cause truffaldine.

Le truffe alle Assicurazioni, oltre 400 casi, sono state scoperte dai Carabinieri e ora il Pubblico Ministero ha chiesto il rinvio a giudizio per altre 39 persone ritenute coinvolte nell'operazione. L'udienza preliminare è stata fissata al primo ottobre.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.50 | Link | 0 Commenti |

Nasce ReAttiva: la polizza per tutti

Assicurazione
Nasce "ReAttiva", un'offerta assicurativa sugli infortuni che cambia in base alle esigenze dei clienti.
L'offerta di Reale Mutua Assicurazioni è quella di proporre varie tipologie di polizze, seguendo il parallelo delle "taglie": dalla XS (66 € all'anno) alla XL.

Nello specifico le novità di ReAttiva consistono nell'offrire polizze indipendentemente dal lavoro che si svolge, alcuni bonus se si è esenti da sinistri e uno sconto per chi acquista più polizze di differente "taglia".

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.06 | Link | 0 Commenti |

Risparmiare grazie alla Rete

Assicurazioni
Risparmiare sulla polizza assicurativa in tempo di crisi? Avere un luogo di discussione in cui siano chiariti i dubbi? Offrire assistenza alle complicate offerte del mondo assicurativo?

Con l'arrivo di Internet è arrivata finalmente una risposta a queste domande.
Questo splendido mezzo di comunicazione permette di effettuare domande negli appositi forum e di avvalersi dell'esperienza di altri clienti senza dover stare in attesa per ore al call center di qualche compagnia assicurativa.

Inoltre dalle ultime statistiche emerge che le compagnie assicurative on-line sono le uniche ad offrire prezzi realmente inferiori, grazie all'abbattimento dei costi di gestione dovuti all'Web.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.55 | Link | 0 Commenti |

Sara Assicurazioni: rivoluzione digitale

Assicurazione
Sara Assicurazioni ha investito per la modernizzazione delle strutture IT e nella razionalizzazione dei propri archivi digitali.

La compagnia assicurativa si è affidata alla società VMware Infrastructure che ha effettuato la rivoluzione digitale convertendo gradualmente i database in virtuali riducendo i costi di gestione e acelerando le procedure di ricerca.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.40 | Link | 0 Commenti |

Sconto polizza per auto ecologiche

Assicurazione
La compagnia assicurativa Genialloyd, gruppo Allianz, propone uno sconto per chi stipula una polizza per un'auto ad alimentazione alternativa.

Chi è possessore di una vettura a Gpl o Metano potrà godere di uno sconto speciale del 5%. L'offerta è valida fino al 15 settembre e per automobili immatricolate da meno di due anni.

Etichette:

giovedì 16 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 15.30 | Link | 0 Commenti |

Circolare senza assicurazione: multe e sequestri


Guidare un veicolo non assicurato comporta guai seri.
La multa prevista ammonta a 779 euro e il mezzo viene sequestrato, inoltre se la contavvenzione non viene pagata entro due mesi arriva la confisca definitiva.

Dalle ultime inchieste è emerso un vero e proprio boom di contraffazioni di bolli assicurativi e così il governo ha introdotto una legge per inasprire le pene: se si viene sorpresi con un bollo falso la vettura viene confiscata, a meno che conducente e proprietario non coincidano, e nel caso si stabilisca che l'autore della contraffazione è lo stesso guidatore viene sospesa la patente per un anno, a tutto questo va aggiunta la multa di 779 euro.

In caso di incidente le responsabilità aumentano e il guidatore è costretto a pagare in prima persona i danni causati.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 15.14 | Link | 1 Commenti |

Assemblea speciale per i soci di Alleanza Assicurazione

Assicurazione
I soci di Alleanza Assicurazioni si sono riuniti oggi a Milano per discutere la fusione della società con Toro Assicurazioni.

La riunione, a cui sono intervenuti oltre 220 azionisti rappresentati del 52,3% del capitale azionario, mira a chiarire le strategie di intervento che porteranno il gruppo Generali alla quota azionaria di controllo del 50,35% su Toro Assicurazioni.

Nasce così un nuovo polo assicurativo che prenderà il nome di Alleanza Toro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.59 | Link | 0 Commenti |

Cattolica Assicurazioni investe nel ramo Vita

Assicurazione
Cattolica Assicurazioni ha firmato un accordo con Iccrea Holding per rilevare il ramo vita della compagnia.
L'operazione, del valore di 44 milioni di euro, vedrà l'acquisizione del 51% di BCC Vita e avrà scadenza fra 5 anni.

Inoltre l'intesa verterà sulla costituzione di una nuova compagnia assicurativa controllata al 51% sempre da Cattolica Assicurazioni.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.18 | Link | 0 Commenti |

I dati sulle immatricolazioni


Crescono le di auto in tutta europa.
Addirittura il 40% in piu' di immatricolazioni in germania, +7% in Francia, ed il 12.4% in piu' in Italia.
Questi dati sono ufficialmente forniti da acea, cioe' l'associazione europea dei costruttori di auto.

Etichette:

mercoledì 15 luglio 2009
Inserito da: julianne, 21.04 | Link | 0 Commenti |

Smascherato truffatore: si spacciava poliziotto

Assicurazione
Quando la polizia di Cesenatico l'ha fermato per un controllo, l'uomo è sceso dalla mercedes nera e ha dichiarato di essere un giornalista della Polizia di Stato.

A conferma delle sue parole ha esibito pure un tesserino identificativo di "servizio stampa" del tutto simile a quelli originali.
Ma gli agenti non si sono fidati e grazie ad un controllo più accurato hanno smascherato il truffatore.

In seguito hanno accertato che l'uomo si spacciava poliziotto per ottenere risarcimenti immediati, senza contattare l'assicurazione, nelle piazzole di sosta delle autostrade grazie alla simulazione di piccoli incidenti.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.48 | Link | 0 Commenti |

Truffe ad assicurazioni e automobilisti

Truffe_assicurazioni
La Guardia di Finanza di Bari li stava tenendo d'occhio da diversi mesi: l'operazione ha portato alla denuncia di dieci uomini di Gioia del Colle, accusati di aver creato un giro di patenti e tagliandi di revisione falsi.

La truffa ha danneggiato numerose compagnie assicurative e alcuni automobilisti ignari che si trattasse di documenti fasulli.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.40 | Link | 0 Commenti |

Sardegna: assicurazione in caso di calamità

Assicurazione_agricoltura
La Sardegna dal 2010 cambia la sua politica in materia di risarcimenti causati da calamità naturali.
La Regione non si farà più carico dei risarcimenti e gli agricoltori dovranno stipulare una polizza assicurativa privata a questo scopo.

L'assessore all'agricoltura ha sottolineato che verrà erogato un aiuto pubblico pari al 65% e si cercherà di trovare un accordo con le compagnie per ridurre i premi assicurativi.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.25 | Link | 0 Commenti |

Nasce Alleanza Toro

Assicurazione
Arriva la notizia dell'accordo tra la compagnia assicurativa Alleanza e Toro Assicurazioni che si fonderanno nella nuova Alleanza Toro.

La nuova compagnia, controllata interamente dal gruppo Generali, potrà contare su un capitale di 5 miliardi di euro (3 provenienti da Alleanza e 2 da Toro).

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.01 | Link | 0 Commenti |

Agli arresti domiciliari, ma guidava senza assicurazione

Assicurazione
Il ragazzo di Taranto qualche problema con la giustizia ce l'aveva già, ma dopo ieri sera dovrà rispondere di nuovi reati.
Il ventisettenne doveva trovarsi agli arresti domiciliari e invece è stato sorpreso dai carabinieri alla guida di un'auto nonostante fosse privo della patente.

Non è finita qui: la vettura, una Fiat Punto, non aveva la copertura assicurativa quindi i militari l'hanno sequestrata e infine hanno arrestato l'uomo.

Etichette:

martedì 14 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 12.22 | Link | 0 Commenti |

Auto a prestanome: 1000 a Genova


Sarebbero sull'odine del migliaio le macchine intestate a prestanome nella sola città di Genova.

I dati arrivano da un'indagine dell'Asaps (Associazione amici sostenitori polizia stradale) che mette in guardia sui rischi del fenomeno.
I , che per pochi euro concedono l'utilizzo dei propri documenti, creano uno scudo per i malfattori che sono liberi di violare il codice della strada senza paura di ripercussioni legali.

L'aumento vertiginoso dei casi riscontrati sta allarmando la polizia che promette più controlli anche se ammette di non avere i mezzi necessari per combattere questo tipo di crimini, sottolineando la difficoltà nell'individuare i veri utilizzatori delle vetture e l'impossibilità di punire i nullatenenti che firmano le carte.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.04 | Link | 0 Commenti |

Incidente: i colpevoli fuggono

Assicurazione
I due uomini erano a bordo di una Fiat Seicento lanciata a tutta velocità quando hanno investito un ragazzo di Ostia ferendolo a morte.

Nonostante l'impatto i due sono scappati a piedi dal luogo dell'incidente e hanno fatto perdere le loro tracce.
Quando i carabinieri sono arrivati era già troppo tardi per il ragazzo e le indagini per risalire ai responsabili hanno finora dato pochi frutti poichè l'auto era intestata ad un incosapevole prestanome e l'assicurazione ad un rom, intestatario di altre 50 vetture, che si è dileguato.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.15 | Link | 0 Commenti |

Aumentano i prestanome per evitare le multe

Assicurazione
In Italia si registra l'aumento delle automobili intestate a prestanome.
Il fenomeno, che riguarda migliaia di vetture, consiste nell'intestare l'auto a una persona spesso inconsapevole e permette al reale utilizzatore di violare le leggi stradali senza la paura che arrivino le multe a casa.

Spesso le macchine sono registrate a persone fittizie o che non posseggono nulla, e che quindi non possono pagare le contravvenzioni, e sono anche prive di bollo e assicurazione.
La polizia non ha molte armi per combattere questo fenomeno poichè le truffe vengono solitamente scoperte solo in caso di rapine o incidenti.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 11.01 | Link | 0 Commenti |

Rimborsato se ti sospendono la patente

Assicurazione
Nasce una polizza assicurativa che rimbora i clienti in caso di sospensione della licenza di guida dovuta alla perdita dei punti.

Filo Diretto ha dato il via a questa nuova offerta che prevede il rimborso dell'utilizzo di mezzi come il bus, i taxi, i treni o l'affitto di macchine di colindrata 50cc.

Etichette:

venerdì 10 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 15.41 | Link | 0 Commenti |

Corte Costituzionale: sarà il cliente a scegliere

Assicurazione
La Corte Costituzionale ha emesso una sentenza in cui dichiara facoltativa la richiesta di indennizzo verso la propria assicurazione in caso di sinistro.

In questo modo la persona danneggiata potrà decidere di rivolgersi alla propria compagnia assicurativa oppure all'assicurazione di chi ha causato il danno; in questa seconda ipotesi gli saranno riconosciute anche le spese legali.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.45 | Link | 0 Commenti |

Al via le assicurazioni pluriennali


Il Parlamento ha approvato la legge Sviluppo che introduce alcune novità nell'offerta del settore assicurativo.

Le nuove offerte di polizze pluriennali tuttavia non comprenderanno anche il settore Rc-auto.
Arrivano le prime critiche dall'Antitrust che mette in guardia sulla riduzione della mobilità e della concorrenza.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.53 | Link | 0 Commenti |

Aig premi ai manager e opinione pubblica

Assicurazione
L'American International Group vuole evitare la tempesta di critiche dei lavoratori americani per la concessione di premi milionari ai propri manager.

La società di assicurazioni ha contattato il governo per richiedere il via libera dei pagamenti. Tuttavia ciò che preoccupa di più è lo stato di salute dell'azienda che proprio oggi ha perso il 28% sul mercato.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.42 | Link | 0 Commenti |

Le assicurazioni cinesi perdono in borsa

Assicurazione_mercato
Anche il mercato azionario cinese risente della crisi economica mondiale e il settore assicurativo non fa eccezione:
China Life ha fatto registrare una frenata dell'1,9%, mentre la compagnia Ping An Insurance, che la scorsa settimana aveva perso oltre 6 punti percentuali, è risalita dello 0,8%.

Gli analisti di mercato si aspettano ora una ripresa del settore, anche se non è facile stimare una previsione a breve termine.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.30 | Link | 0 Commenti |

Insorgono i consumatori sui prezzi delle assicurazioni

assicurazioni_tariffe
Arriva la risposta delle associazioni dei consumatori che smentiscono i dati pubblicati dall'Ania secondo cui i costi assicurativi sarebbero diminuiti dell'8,3% negli ultimi 4 anni.

Adoc parla invece di aumenti che vanno dal 15 al 18% e di tariffe tra le più alte della Zona Euro.

I consumatori evidenziano che l'unica possibilità di risparmiare si trova grazie alle offerte presentate dal Web: tariffe inferiori anche del 20%, ma che tagliano fuori i meno avvezzi alle tecnologie.

Etichette:

mercoledì 8 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 22.03 | Link | 0 Commenti |

Vittoria Assicurazioni: nuove azioni

Assicurazione
Il nuovo capitale della società di servizi assicurativi ha superato la cifra di 65 milioni di euro.
L'operazione è stata possibile grazie all'emissione di 10.648 nuove azioni dopo la converione di oltre 5.000 obbligazioni.

Il residuo obbligazionario ammonta a oltre 860.000 titoli, per un valore nominale superiore ai 4 milioni di euro.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 21.50 | Link | 0 Commenti |

Truffe alle assicurazioni per 750 mila euro

Truffe_assicurazioni
Le manette sono scattate per 23 persone che avevano creato un giro di truffe ai danni delle Assicurazioni.

La strategia era quella di affittare automobili in paesi esteri e poi di simulare incidenti, in seguito i malfattori si operavano in modo da falsificare le pratiche di rimborso.

La polizia stradale di Bergamo ha fatto luce sulla vicenda e ha stimato a 750 mila euro l'ammontare delle truffe, con un giro di oltre 150 incidenti artefatti.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 21.45 | Link | 0 Commenti |

Banda in manette per furti di moto


Sono finiti in manetti tre rumeni che avevano avviato un giro di furti di moto e motorini a Roma.
La refurtiva veniva caricata su un furgone bianco e trasportata nell'Est Europa.
I ladri non si limitavano a rubare i motorini, ma li riverniciavano, cancellavano il numero di telaio e falsificavano i documenti.

I carabinieri li hanno colti in flagrante: la banda è stata fermata per un controllo e nel furgone era parcheggiato un Liberty del quale i malfattori hanno esibito i documenti.
Gli agenti si sono accorti della truffa e hanno verificato che libretto di circolazione, bollino blu e assicurazione erano falsi; i tre sono finiti in carcere in attesa di giudizio.

Etichette:

lunedì 6 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 11.52 | Link | 0 Commenti |

In vacanza con l'assicurazione

Assicurazione_viaggi
Le vacanze si avvicinano e iniziano a fioccare le offerte dei Tour Operators, ma bisogna stare attenti ai dettagli delle proposte.

Tutte le principali agenzie di viaggi includono nei propri pacchetti vacanza la copertura assicurativa per rinuncia, ma solitamente il rimborso è limitato a casi molto particolari, il consiglio è di leggere attentamente le clausole.

Per i vacanzieri più prudenti è possibile stipulare una polizza inegrativa presso la propria assicurazione.
E' inoltre possibile stipulare un'assicurazione relativa al bagaglio, che riguarda i casi di smarrimento, danneggiamento o ritardo nella consegna.

Etichette:

venerdì 3 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 15.08 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni: guerra sui conti

Assicurazione
L'Ania, nel rapporto annuale sull'andamento del settore assicurativo, afferma che il prezzo medio delle Assicurazioni Rc auto è diminuito negli ultimi quattro anni dell'8,3%.
Il 2008, stando sempre ai numeri pubblicati da Ania, ha visto una discesa dei prezzi dell'3,6%.

Le associazioni dei consumatori hanno prontamente dato la propria versione e Codacons parla di un aumento medio del 5% annuo. Secondo le ricerche di Codacons negli ultimi 10 anni si è visto un aumento esorbitante del 145%.

Etichette:

giovedì 2 luglio 2009
Inserito da: Andrea, 17.06 | Link | 0 Commenti |

Denunciato "furbetto" con assicurazione falsa

assicurazione_falsa
Quando gli agenti della polizia municipale di Boffalora (Mi) l'hanno fermato per un controllo l'uomo, residente a Bernate, è sbiancato.
All'apparenza tutto sembrava a posto, ma ad un esame più attento gli agenti hanno notato che l'assicurazione dell'auto su cui viaggiava era contraffatta.

L'uomo non ha saputo dare spiegazioni soddisfacenti che potessero smentire le accuse e quando gli agenti hanno contatattato la compagnia assicurativa quest'ultima ha negato di averlo mai avuto come cliente. Per il quarantasettenne è scattata la denuncia.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.45 | Link | 0 Commenti |

Impennata polizze vita: +25%

Assicurazione_Vita
Ania ha pubblicato un rapporto dal quale si evince che il settore delle polizze vita nel primo quadrimestre del 2009 ha segnato un incremento del 25%, rispetto allo stesso periodo del 2008. Il volume totale del ramo vita ha così superato i 17 miliardi di euro.

Secondo le previsioni le polizze vita, contando su una certa stabilità del mercato, potrebbero salire per tutto il corso dell'anno facendo segnare una crescita del 10%.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 16.29 | Link | 0 Commenti |

L'Italia, record di auto blu


L'Italia e' il paese che ha piu' auto blu al mondo.
L'indagine e' stata svolta da un'agenzia per la protezione dei consumatori, questi i risultati:l’Italia, risultato il Paese con il più elevato numero di auto blu al mondo: 574.215 automobili.
Al secondo posto ci sono gli Stati Uniti d’America: 73.000 , Francia 65.000, Gran Bretagna 58.000, Germania 54.000, Turchia 51.000, Spagna 44.000, Giappone 35.000, Grecia 34. 000 e Portogallo 23.000.
mercoledì 1 luglio 2009
Inserito da: Lawton, 23.59 | Link | 0 Commenti |

I motori ad acqua


Si e' fatto un gran parlare di ad acqua, ad idrogeno e di pezzi che si possono comprare e poi installare su qualunque motore oppure fabbricared installare in proprio con pochi pezzi, disponibili soprattutto in rete, ma non solo.
E' di pochi mesi fa che una di queste auto abbia compiuto la traversata degli USA dalla california alla Florida.
Ma e' altrettanto vero che questi congegni sono stati testati da laboratori al di sopra delle parti e giudicati non pericolosi ma non utili al risparmio della benzina.
Consumatore avvertito.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 23.13 | Link | 0 Commenti |

Il record delle immatricolazioni?


Viene da Bologna la notizia di un probabile record per le di auto.
Si tratterebbe di raggiungere e probabilmente superare la quota di 2.000.000 di immatricolazioni a fine anno.
Lo afferma in una nota il Centro Studi Promotor spiegando che "innanzitutto negli ultimi mesi dell'anno dovrebbe esservi una accelerazione della domanda per effetto della scadenza degli incentivi fissata al 31 dicembre per gli ordini e al 31 marzo 2010 per le immatricolazioni."

Etichette:


Inserito da: Lawton, 23.11 | Link | 0 Commenti |

Veicoli elettrici


Alke' non e' un nome tra i piu' conosciuti in territorio italiano, eppure produce una gamma completa di veicoli elettrici con motori e batterie ad alte prestazioni, anche adatti al fuoristrada ed elevate pendenze.
Tutti imezzi elettrici sono omologati per la circolazione su strada, nonche' cento per cento made in Italy.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 23.09 | Link | 0 Commenti |

Grossi incentivi in lombardia


In Lombardia e' in vigore un bonus rottamazione auto fino a 8000 euro che e' anche cumulabile con altre offerte statali. Diventa percio' semplice e conveniente comprare una nuova auto.
Il reddito e' importante per avere diritto a questo bonus:I single non debbono guadagnare più di 20 mila euro.
Per una famiglia con due figli e due genitori che lavorano, il reddito limite per poter accedere agli incentivi è di 53.200 euro.

Etichette:


Inserito da: Lawton, 23.05 | Link | 0 Commenti |

Aviva lascia il mercato australiano

Assicurazione_mercato
Il gruppo assicurativo inglese Aviva ha venduto a National Australia Bank, per il valore di 535 milioni di euro, il comparto assicurazione vita e gestione patrimoniale che operava in Australia.

Il colosso britannico ha motivato la vendita parlando di un cambiamento del "piano strategico" per cui sarebbe più conveniente investire in paesi emergenti come Cina e India.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.28 | Link | 0 Commenti |

I broker aumentano l'influenza sul mercato assicurativo

Assicurazione_mercato
I dati pubblicati dall'Assemblea Annuale Aiba evidenziano che, nonostante una frenata del settore assicurativo pari al 7,2% nel 2008, i broker hanno conquistato una bella fetta di mercato facendo registrare un +12% rispetto ai premi gestiti nel 2007.

Rispetto al 2007 (17,584 miliardi) i broker italiani si sono occupati di premi nel ramo "danni" per un valore di 19,684 miliardi, pari al 52,6% del mercato.

E' dal 2005 che il sistema assicurativo italiano non registra una crescita positiva nel campo delle polizze vita (-11,2%) e dal 2008 la frenata ha coinvolto anche il ramo danni(-0,6%).

Etichette:


Inserito da: Andrea, 14.11 | Link | 0 Commenti |

Nasce Genertel Moto Classic

Assicurazione_moto
Genertel, l'assicurazione on-line del Gruppo Generali, lancia una nuova offerta sul mercato proponendo uno sconto fino al 10% per chi compra una polizza Genertel Moto Classic.

L'offerta è valida per le Assicurazioni riguardanti le moto fino alla fine di ottobre.
Genertel propone varie modalità di contratto, dalla polizza a consumo all'opzione soddisfatto o rimborsato e inoltre mette a disposizione un servizio di assistenza clienti dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.51 | Link | 0 Commenti |

Assicurazioni: giù nel 2008

Assicurazioni
Anche il settore assicurativo subisce la crisi economica e un'analisi sul mercato mondiale evidenzia una contrazione pari al 2% nel 2008.

A subire il contraccolpo peggiore sono le polizze vita con una riduzione del 3,5% del volume di affari (passati a 2490 miliardi di dollari), mentre gli altri tipi di polizze hanno subito una riduzione dello 0,8% (passando a 1779 miliardi).

La crisi, anche se mondiale, ha fatto segnare una frenata dei volumi di affari nei paesi più fortemente industrializzati, mentre i paesi emergenti hanno visto una forte crescita del mercato assicurativo e la Cina ha visto un incremento del 33%.

Etichette:


Inserito da: Andrea, 12.29 | Link | 0 Commenti |