Migliore Compagnia Assicurazione

Esistono centinaia di Compagnie Assicurative che operano sul mercato ed ognuna di esse offre coperture RCAuto con caratteristiche differenti. Per poter risparmiare sul premio è necessario raccogliere informazioni e confrontare più preventivi possibili, anche attraverso Internet. La convenienza di un’assicurazione si fonda sia sui costi che sulle caratteristiche fondamentali della polizza stessa: esistono polizze on-line, polizze telefoniche, polizze personalizzate, polizze a consumo.

Le offerte delle compagnie di assicurazione, per quanto riguarda le coperture RCAuto, sono varie, per valutare quale sia la polizza che si adatta meglio alle nostre esigenze, è opportuno richiedere un preventivo gratuito e personalizzato presso più di un' impresa assicurativa, in modo tale da poter confrontare i vantaggi e gli svantaggi delle varie proposte.

I preventivi vengono effettuati tenendo conto delle caratteristiche del veicolo, del proprietario e di altri paramentri a discrezione dell'impresa di assicurazione.
Ricordiamo che le compagnie assicurative, anche online, che emettono un preventivo sono vincolate ad esso per almeno 60 giorni, non possono quindi variare il prezzo dell'offerta durante un periodo di tempo inferiore ai 2 mesi.

Le polizze a consumo consentono a chi fa un uso limitato dell’auto, di risparmiare sul premio. Esistono polizze a consumo regolate dal “chilometraggio” (con controllo satellitare) che calcolano il premio all’effettiva percorrenza del veicolo e polizze “part-time” che calcolano il premio in base alle giornate di utilizzo del veicolo.

La polizza telefonica è tra le più convenienti rispetto alle tradizionali polizze perché comprende minori costi strutturali e maggiori possibilità di personalizzazioni. Per chi ha un profilo di rischio basso il risparmio sul premio è maggiormente garantito.

La polizza on.line è quella stipulata su internet; è tra le più convenienti in termini di costi per chi non ha un profilo di rischio elevato, consentono inoltre una maggiore personalizzazione rispetto alle tradizionali polizze. Un preventivo richiesto on-line vincola la Compagnia emittente per 60 giorni ed è un servizio gratuito; prima di stipulare una polizza è necessario:
Controllare nella nota informativa la legge applicabile al contratto in caso di controversia. E’ bene sottolineare che L' ISVAP è competente ad esaminare i reclami degli assicurati solo se la legge applicabile al contratto è quella italiana. (considerare inoltre i disagi legati allo svolgimento di un giudizio all’estero).

La Compagnia è obbligata a rilasciare, in originale, il contrassegno e il certificato assicurativo entro 5 giorni dal pagamento del premio. In attesa di ricevere tali documenti, per evitare contravvenzioni, occorre applicare sul veicolo la ricevuta di pagamento del premio che l'assicuratore è obbligato a rilasciare tempestivamente.
Per evitare un possibile contatto con operatori non regolarmente abilitati (il sospetto potrebbe sorgere in caso di premio troppo basso rispetto alla norma), è bene in caso di dubbio consultare sempre l'ISVAP.

Le informazioni indispensabili da conoscere durante la scelta dell'assicurazione e prima di sottoscrivere una polizza RCAuto sono: 
A quanto ammontano i massimali di copertura;
Quali sono le tariffe del premio;
Quali le condizioni contrattuali (prestando particolare attenzione alle clausole di franghigia, rivalsa ed esclusione).

E' consigliato fare particolare attenzione a quali sono i servizi assicurativi non compresi nella tariffazione della r.c auto di base quali ad esempio: copertura per furto, incendio, atti vandalici, calamità naturali, ecc. 
Tali servizi, infatti, possono essere compresi nell'offerta di polizza auto della compagnia assicurativa oppure essere considerati dei servizi supplementari che comportano quindi un sovrapprezzo.



Chi acquista e sottoscrive una polizza RCAuto non deve necessariamente essere anche il proprietario del veicolo. E' bene tenere presente però che la classe di merito bonus-malus (che influisce sulla tariffa del premio) verrà attribuita alla persona proprietaria del veicolo stesso. 

E' possibile variare ad ogni annualità il contraente della polizza purchè il proprietario del veicolo sia sempre la stessa persona.

Post a comment

Comparameglio.it confronta 18 Assicurazioni Auto