Fondo Di Garanzia Per Le Vittime Della Strada

Il fondo di garanzia per le vittime della strada è stato costituito per risarcire i danni causati da mezzi rimasti non identificati, oppure risultati non assicurati, o assicurati presso imprese poste in liquidazione coatta amministrativa.

Viene gestito dall'I.N.A. ed è costituito da soldi ricavati dagli utenti dei mezzi soggetti all'obbligo dell'assicurazione R.C. tramite una percentuale sul premio della polizza.
Quindi il fondo tutela chi sia stato danneggiato da un’auto o altro veicolo assicurato presso una compagnia che al momento del sinistro si trovi in stato di liquidazione coatta amministrativa o vi venga posta successivamente oppure che il veicolo sia rimasto ignoto o privo di copertura assicurativa RC auto. 

veicolo con assicurazione RC auto sottoscritta presso una compagnia posta in liquidazione coatta amministrativa: il risarcimento è dovuto per i danni alla persona nonché per i danni alle cose.

veicolo sconosciuto: vengono risarciti solo i danni alla persona

veicolo noto ma non assicurato: vengono risarciti solo i danni alla persona e possono essere risarciti anche i danni alle cose per la parte eccedente i 500 euro.

L'intervento del Fondo di garanzia è stato esteso anche nel caso in cui il veicolo circoli contro la volontà del proprietario, per i danni arrecati ai terzi non trasportati o trasportati contro la propria volontà. Infatti in questi casi la copertura RC auto non è considerata operante a partire dal giorno successivo a quello della denuncia alle autorità.

Post a comment

Comparameglio.it confronta 18 Assicurazioni Auto