Disdetta polizza assicurativa RC Auto

Nell'intenzione di attuare una disdetta di assicurazione in corso è consigliabile consultare, prima di tutto, i dettagli del contratto ove saranno presenti le modalità e il procedimento da seguire, basato sulle indicazioni previste dalla Compagnia Assicurativa stessa, per es. quanto tempo prima va presentata la domanda.

La disdetta della polizza RCA va messa per iscritto, tramite raccomandata A/R (con ricevuta di ritorno) - tenendo accuratamente una copia della stessa - preferibilmente 30-60 giorni prima della sua scadenza.

La maggior parte delle Assicurazioni attuano il "tacito rinnovo", che consiste nel rinnovare la polizza nel caso in cui non venga fatta richiesta di disdetta, nei tempi previsti dal contratto.
Se la Compagnia non prevede questo caso, la polizza assicurativa scade automaticamente dopo un anno dall'attivazione e, se non si vuole rinnovare, non bisogna presentare alcuna disdetta.
Quest'ultimo caso è spesso presente nelle polizze di assicurazioni online o telefoniche.

Nel primo caso, invece - ove presente il "tacito rinnovo" - vi verrà inviata la richiesta di pagamento del premio rinnovato.
Importante è sapere che la copertura assicurativa si estende per i 15 giorni successivi alla scadenza del contratto; oltre questi giorni, in mancanza della clausola del "tacito rinnovo", si rischia di ritrovarsi senza assicurazione.

Al momento della ricevuta disdetta da parte del cliente, la Compagnia è obbligata a rilasciare - entro 3 giorni dalla scadenza- l'Attestato di rischio. Questo documento è necessario per dimostrare la classe di merito di cui ha beneficiato l'assicurato, e che serve per poter usufruire della stessa classe con la nuova Compagnia.
Nella decisione di cambiare Compagnia di Assicurazione, bisogna recarsi presso la nuova agenzia scelta e presentare i seguenti documenti:
- originale dell'attestato di rischio
- copia libretto di circolazione
- (permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari)

Nel caso in cui la propria Compagnia assicuratrice metta in atto delle modifiche contrattuali, il cliente assicurato può rescindere lo stesso contratto dando preavviso entro 15 giorni dalla scadenza della polizza.
Se questa variazione incide sul costo del premio di una percentuale maggiore al tasso d'inflazione, la disdetta può avere effetto immediato dal momento della presa conoscenza di tale modifica, qualsiasi sia il periodo rispetto alla scadenza della polizza.

Post a comment

Comparameglio.it confronta 18 Assicurazioni Auto