Convenzione di indennizzo diretto “cid”

In determinate condizioni, invece che essere risarciti dalla compagnia assicurativa del soggetto che ha provocato l'incidente è possibile chiedere di essere risarcito direttamente dalla propria compagnia di assicurazioni, questo grazie ad una convenzione in vigore tra le diverse compagnie di assicurazioni “convenzione di indennizzo diretto (Cid)”.

La procedura per ottenere il rimborso dei danni (liquidazione diretta del danno in regime Cid )in questi ultimi anni ha aumentato la sua diffusione, questa è un'opzione che come detto prima consente all'assicurato di rivolgersi alla propria compagnia di assicurazioni per richiedere il rimborso del danno subito, invece che alla compagnia di assicurazioni del responsabile, da cui può conseguire un notevole risparmio di tempo per l'assicurato.

Le condizioni necessarie per poter sfruttare questa procedura sono la presentazione del modulo blu, firmato da entrambe le parti coinvolte nell'incidente, che nell'incidente non ci siano più di due veicoli coinvolti (soggetti ad assicurazione obbligatoria) e che il soggetto assicurato non abbia inoltrato la richiesta di risarcimento alla compagnia assicurativa del responsabile del danno.
Questa convenzione è resa possibile da un consorzio all'interno del quale rientrano quasi tutte le società assicuratrici che si occupano di assicurazioni Rc Auto.

Semplicemente la compagnia dell'assicurato danneggiato, dopo aver risarcito il proprio assistito, non avrà far altro che chiedere il rimborso della somma versata, alla compagnia assicurativa del responsabile del danno.

Post a comment

Comparameglio.it confronta 18 Assicurazioni Auto