Come disdire l'assicurazione

Son finiti i tempi cupi, nei rapporti fra assicurato e Compagnie di assicurazioni, non più contratti decennali annullabili solo da parte dell’Assicuratore, abolite le condizioni capestro, per effetto della liberalizzazione del mercato, ma, attenzione, Antitrust docet, son finiti, anche i soprusi, soprattutto, grazie alla Comunità europea, ma…. occhi aperti sempre a ciò che firmiamo e, soprattutto, conosciamo ciò che ci spetta…. Nell’assicurazione auto, inoltre, non permettiamo che i nostri diritti vengano disattesi e i doveri dell’assicuratore diventino una concessione per noi, pertanto, attenzione a ciò che firmiamo e sappiamo sempre a ciò che possiamo esercitare! Quando, come e perché disdire una polizza auto.
Non contraiamo alcun “matrimonio” con la Compagnia di assicurazione, se le cose cambiano, è bene sapere che possiamo disdettare il contratto a favore di altre Compagnie. Ma non è tutto, il recesso da parte dell’assicurato può essere esercitato anche 30 giorni prima della scadenza della polizza annuale (non della semestralità), un tempo erano 90 giorni e in particolari condizioni, che vedremo di seguito, possiamo esercitare il diritto di recesso, anche l’ultimo giorno di validità della polizza stessa.
Aumento della polizza oltre il tasso programmato dell’inflazione annuaQuesto è un caso che giustifica il recesso da parte dell’assicurato, anche senza disdetta coi termini di cui sopra, ma, addirittura mediante il semplice invio di un fax alla compagnia presso cui ci si è assicurati, un giorno prima della scadenza del contratto, purchè si citi, chiaramente nella disdetta, la Legge 26 Maggio 2000, n. 137 art. 2 comma 5.
Nel caso in cui la polizza non preveda il tacito rinnovo, è facoltà di entrambe le parti di non procedere a nuova stipula, in questo caso, il contratto cessa alla naturale scadenza senza bisogno alcuno di disdetta.
Infine, secondo il disposto Art. 3-4 D.P.R del 16 gennaio 1981 n° 45, è obbligo della compagnia di assicurazione, rilasciare il certificato di appartenenza alla classe di merito, meglio noto come Attestato di Rischio, massimo tre giorni prima della scadenza della polizza, in caso di disdetta.
Se lo desiderate, potete scaricare un fac simile di disdetta semplice di polizza auto. Nei casi previsti prima, aggiungere i riferimenti di Legge.

Etichette:

venerdì 30 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 13.41

0 Commenti:

Aggiungi un commento