I diritti degli assicurati

Se la compagnia assicuratrice aumenta inavvertitamente il premio, controllate sul contratto la clausola "adeguamento del premio": avete due possibilità. La prima è quella di rinnovare il contratto alle stesse condizioni di quello vecchio: ciò è possibile se nella clausola la compagnia si era impegnata a comunicarvi eventuali aumenti. La seconda possibilità è quella del "silenzio-dissenso", con il quale potrete sciogliere il contratto in qualsiasi momento: ciò è possibile se nella clausola la compagnia si era impegnata ad affiggere nell’agenzia gli eventuali aumenti, senza obbligo di comunicarvelo. Basterà una vostra raccomandata per sciogliere il contratto.

Etichette:

domenica 25 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 19.05

0 Commenti:

Aggiungi un commento