RC Auto: La franchigia e lo scoperto

Lo scoperto, come la franchigia, lascia una parte del danno a carico dell'assicurato.
La differenza fondamentale tra franchigia e scoperto è il fatto che, se la franchigia è normalmente prefissata come cifra (e solo, raramente, nel ramo dei Rischi Diversi è espressa in percentuale) e di conseguenza determinabile a priori, lo scoperto è sempre espresso in percentuale e di conseguenza non è possibile definire a quanto ammonta se non ad incidente avvenuto ed a danni quantificati.
In generale, viene inserito come clausola nelle polizze per ridurre l'esposizione al rischio o per obbligare l'assicurato a mantenere un certo tipo di condotta stradale.
Lo scoperto e la franchigia possono essere incluse nella stessa polizza, il primo viene calcolato sul danno mentre l'altra su un determinato valore assicurato.
Guide Assicurazioni

Etichette:

lunedì 19 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 12.54

0 Commenti:

Aggiungi un commento