Risparmiare con le assicurazioni online

Navigare per risparmiare, almeno il detto vale anche per le Assicurazioni. Dalla polizza sulla casa all'RC Auto, diverse le possibilità di comparazione prezzi messe a disposizione dalla rete tramite i numerosi siti di brokeraggio assicurativo.
Ricorrendo alla comparazione prezzi l'utente medio può raggiungere un risparmio del 30-40% sul prodotto assicurativo.Il premio naturalmente varia in relazione al profilo inserito. Otterrà i maggiori benefici commerciali chi riuscirà a mantenersi nel medesimo profilo per 10-15 anni.
Un giovane single che cerchi un'assicurazione per la sua auto nuova a media cilindrata, sul sito di First Europa troverà già pronte le tariffe di diverse compagnie. Quanto costano? Si parte dai 404 euro e si sale fino a 800. Significa un buon risparmio del 50%.
Diversi gli esempi di broker online che offrono una copertura molto estesa delle compagnie assicurative presenti sul mercato.
Da Firsteuropa, la società di brokeraggio che offre un servizio gratuito di comparazione e acquisto delle polizze assicurative passando per il sito di 6sicuro. Sul sito è possibile comparare i prodotti di circa due terzi del mercato assicurativo di auto e moto.
Il funzionamento di questi siti è molto intuitivo e il risparmio in fase di acquisto garantito. Per accedere ai preventivi basta inserire le informazioni relative alla tipologia di prodotti richiesta. Tra i vari broker che trapuntano la rete c'è chi permette di acquistare la polizza via Internet e chi dà soltanto le tariffe, ma tutti offrono una bella sforbiciata sul premio.
I portali danno a tutti, senza bisogno di doversi registrare, con semplici ed essenziali domande ma mirate a individuare le esigenze del cliente, e, soprattutto, gratis, la possibilità di avere i preventivi delle offerte più convenienti per il prodotto assicurativo che interessa.I clienti poi, se vogliono, possono continuare la transazione, stipulando il contratto, nel caso di FirstEuropa ad esempio, con la compagnia prescelta.

Etichette:

sabato 24 maggio 2008
Inserito da: Cristiano, 17.38

0 Commenti:

Aggiungi un commento